Non giocare al gatto e al topo, Danilov ha avvertito i politici con doppia cittadinanza

Non giocare al gatto e al topo, – Danilov ha messo in guardia i politici con doppia cittadinanza

Danilov ha messo in guardia i politici con doppia cittadinanza/Ufficio del Presidente

Le informazioni appaiono nello spazio pubblico sulla privazione della cittadinanza di alcuni cittadini. Commentando questo, il segretario dell'NSDC Aleksey Danilov ha messo in guardia coloro che nascondono i loro passaporti stranieri.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Aleksey Danilov ha sottolineato che è quasi impossibile nascondere qualcosa nel mondo moderno. Lo ha annunciato il segretario del Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa in onda su un telethon nazionale, riporta il canale 24.

Una nuova colonna apparirà nelle dichiarazioni

Oleksiy Danilov ha sottolineato che se non ci fosse stata una guerra su vasta scala, ora i politici dovrebbero compilare dichiarazioni, dove è prevista l'introduzione di una nuova colonna: la presenza di una seconda cittadinanza.

Il segretario del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale ha sottolineato che non c'è nulla di cui preoccuparsi, perché per il passaporto di un altro stato in Ucraina non sono previste sanzioni severe. Tuttavia, devi essere onesto con le persone e loro devono sapere queste cose.

Se qualcuno ha un secondo passaporto, se sei impegnato in politica, se sei impegnato in attività sociali, allora devi solo dirlo, perché la società ha bisogno di saperlo. Questo non ha bisogno di essere nascosto, questo non è un articolo “sparato” e non danno 15 anni per questo. Ma non c'è nemmeno bisogno di giocare al gatto e al topo con lo stato”, ha sottolineato Danilov.

Il segretario del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale ha sottolineato che nulla può essere nascosto, quindi i politici dovrebbero essere aperti – se hanno una seconda cittadinanza, la gente dovrebbe saperlo.

Il presidente ha privato della cittadinanza diverse persone

Il deputato popolare Serhiy Vlasenko ha pubblicato un decreto presidenziale, che fa riferimento alla privazione della cittadinanza ucraina di 10 persone . È interessante notare che non esiste un decreto del genere sul sito Web di Vladimir Zelensky. Tuttavia, nel tempo, le informazioni in merito sono state confermate dal consigliere capo dell'Ufficio del presidente Serhiy Leshchenko.

Secondo il documento, la cittadinanza ucraina di Igor Kolomoisky, Vadym Rabinovich, Gennady Korban e molte altre persone sono state cancellate con decreto presidenziale. Il 22 luglio Korban ha cercato di tornare in Ucraina, ma le guardie di frontiera gli hanno portato via il passaporto.

Racing “terroristi numero 1”, ovvero quello che Putin ha già superato bin Laden

Putin ha urgente bisogno di riconquistare gli allori della superiorità nel terrorismo di bin Laden/Getty ImagesSembra che quando gli Stati Read more

Munizioni per NASAMS e nuovi giavellotti: gli USA annunciano un nuovo pacchetto di aiuti per l'Ucraina

Gli Stati Uniti forniranno nuovi aiuti militari/Channel 24 Collage L'Ucraina continua a ricevere aiuti dagli Stati Uniti d'America. Il nuovo Read more

Leave a Reply