Blinken e Lavrov dialogano per la prima volta dall'inizio della guerra: cosa ha detto il segretario di Stato americano allo scagnozzo di Putin

Blinken e Lavrov hanno avuto una conversazione per la prima volta dall'inizio della guerra: cosa ha detto il Segretario di Stato americano allo scagnozzo di Putin

< strong>Il segretario di Stato americano Anthony Blinken e il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov hanno tenuto una conversazione telefonica per la prima volta dall'inizio di una guerra su vasta scala in Russia.

Blinken ha affermato che il telefono la conversazione con Lavrov è stata “franca e schietta”.

Il diplomatico americano ha parlato dei risultati della conversazione in una conferenza stampa, scrivono le pubblicazioni occidentali.

Secondo la CNN, durante la conversazione , il diplomatico americano ha esortato Lavrov ad accettare la proposta degli Stati Uniti di rilasciare due cittadini statunitensi detenuti illegalmente nella Federazione Russa: Paul Whelan e la giocatrice di basket Britney Griner.

p>

“Ho fatto pressioni sul Cremlino affinché accettasse la proposta sostanziale che abbiamo avanzato per liberare Paul Whelan e Britney Griner”, ha detto Blinken.

Inoltre, i diplomatici russi e americani hanno discusso di sbloccare le esportazioni di grano dall'Ucraina attraverso il Mar Nero e Blinken ha avvertito Lavrov delle conseguenze per la Russia “se andrà avanti nei loro piani per annettere territori.”

Finora non vi è alcun annuncio ufficiale sul sito web del Dipartimento di Stato americano.

Nel frattempo, il Cremlino ha presentato la sua versione della conversazione. Il ministero degli Esteri russo ha affermato che tutti gli obiettivi e gli obiettivi dell '”operazione speciale” in Ucraina saranno pienamente attuati “e la fornitura di armi occidentali all'Ucraina” continua l'agonia del regime nel diritto internazionale di Kiev.

“Si è svolto uno scambio di opinioni sui problemi delle relazioni bilaterali, che hanno un disperato bisogno di normalizzazione. Sul possibile scambio di cittadini imprigionati di Russia e Stati Uniti, la parte russa ha fortemente suggerito di tornare a un dialogo professionale, senza intasamento di informazioni speculative, nella modalità della “diplomazia tranquilla”, ha affermato il ministero degli Esteri russo in una nota.

Ricordiamo che è stato precedentemente riferito che il Segretario di Stato americano Anthony Blinken e il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov avranno la loro prima conversazione telefonica dall'inizio della guerra in Ucraina. Non ci saranno accordi alle spalle di Kiev ufficiale, osserva il Dipartimento di Stato.

Le notizie vengono integrate…

Pubblicità

Di quali altre armi “invisibili”, oltre all'HIMARS, le Forze Armate hanno bisogno per vincere

Per sconfiggere i russi, l'Ucraina non ha bisogno solo di armi pesanti/Collage di Channel 24In un momento in cui abbiamo Read more

A Energodar si sentono esplosioni: il sindaco si è rivolto ai cittadini

I cittadini di Energodar sono stati invitati a rimanere al sicuro posti. Si sentono esplosioni in città.ShareFbTwiTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViberLo ha annunciato il Read more

Leave a Reply