Se succede qualcosa, a ottobre, – un combattente delle forze armate ucraine Karas ha valutato la minaccia di un'offensiva dalla Bielorussia

Se succede qualcosa, ad ottobre, – un combattente delle forze armate ucraine Karas ha valutato la minaccia di un'offensiva dalla Bielorussia

Karas sulla minaccia di un'offensiva dalla Bielorussia/Channel 24 Collage

L'Ucraina discute da diversi mesi di una possibile offensiva delle truppe bielorusse, ma sono svolgendo solo esercitazioni vicino ai confini. Il combattente delle Forze armate ucraine ha suggerito che se la Bielorussia decide ancora di andare in Ucraina, probabilmente lo sarà in autunno.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

Informazioni su questo in esclusiva a Canale 24

strong> ha detto Yevhen Karas, un militare delle forze armate ucraine. Ha sottolineato che in materia di minaccia proveniente dalla Bielorussia, ci si dovrebbe fidare delle valutazioni dell'intelligence e dell'Ufficio del Presidente.

Secondo lui, finora non ci sono preoccupazioni per l'offensiva dalla Bielorussia.

“L'esercito bielorusso può attaccare con 2 o 3 scaglioni dietro il” vanichki russo “. A loro piaceva Chernobyl, vogliono andarci di nuovo Lascia che, forse, stiano già combattendo con i nostri chupacabra lì”, scherza il militare.

Karas ha notato che, affinché i bielorussi avanzino, hanno bisogno di circa 10-20 mila militari russi in più, che sarebbero andati avanti. “Ma anche quei 10mila non sono in Russia. Ora sono Le truppe vengono schierate nella regione di Kherson dalla direzione slava “, – ha affermato il combattente delle forze armate ucraine.

Quindi, a suo avviso, finora la Bielorussia non rappresenta assolutamente una minaccia per l'Ucraina. Stanno semplicemente allungando le nostre truppe, distolgono l'attenzione e creano panico.

Se c'è qualcosa lì, sarà solo per ottobre. Ma non so dove possano portare tali truppe per questo”, ha riassunto Karas.

Guarda l'intervista completa con Yevgeny Karas: video del canale 24

A proposito, lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha annunciato Non ci sono segnali che si stia preparando un'offensiva dalla Bielorussia, ma c'è una minaccia di provocazioni in le direzioni Volyn, Zhytomyr e Kiev per una settimana.

Allo stesso tempo, rimane la minaccia di attacchi missilistici e aerei dalla Bielorussia. Continuerà per almeno altri 3 mesi. Aggiungiamo che sul mattina del 28 luglio, un occhio è stato sparato dal territorio della Bielorussia in Ucraina lo 25 missili. I momenti sono stati catturati nella foto.

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply