Un grande incendio è scoppiato in un ostello nel sud di Mosca: 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un incendio su larga scala è scoppiato in un ostello nel sud di Mosca: 8 migranti sono stati bruciati vivi

persone bruciate vive in Russia/Channel 24 collage

È scoppiato un incendio nella Mosca russa. Almeno 8 persone sono morte e 4 sono rimaste ferite nell'incendio.

ShareFbTwiTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

Informazioni rilevanti sono state riportate da RosSMI, informa Canale 24. Vale la pena ricordare che all'inizio di luglio 2 persone sono morte in Russia a causa degli uragani e 18 sono rimaste ferite.

Persone bruciate vive in Russia

< p class="bloquote cke-markup">Otto persone sono morte in un incendio in un ostello in via Alma-Ata a Mosca. L'incendio è scoppiato al primo piano di un edificio di 16 piani intorno alla mezzanotte (si parla della notte contro il 29 luglio – Canale 24), si legge nel rapporto.

Hanno aggiunto che a causa delle sbarre alle finestre, le persone in realtà non hanno avuto l'opportunità di scappare. Secondo i dati preliminari, tutti i morti sono migranti, ma la loro nazionalità è ancora in via di chiarimento. È noto che:

  • 4 feriti sono stati portati in ospedale;
  • a causa di un incendio, 200 persone sono state evacuate dall'abitazione;
  • Il comitato investigativo russo ha aperto un caso ai sensi dell'articolo sulla fornitura di servizi che non soddisfano i requisiti di sicurezza, provocando la morte negligente di due o più persone.

La gente ha descritto l'ostello bruciato come un “vivaio per cimici e scarafaggi”. Le autorità russe non hanno segnalato le cause dell'incendio fino alla notte del 29 luglio.

Tuttavia, la rete ha mostrato le foto dell'ostello prima e dopo l'incendio.

La rete ha mostrato l'ostello in cui sono morti i migranti/Foto dai media russi

Un grande incendio è scoppiato in un dormitorio nel sud di Mosca: 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un grande incendio è scoppiato in un ostello nel sud di Mosca: 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un incendio su larga scala è scoppiato in un ostello a sud di Mosca : 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un grande incendio è scoppiato in un ostello nel sud di Mosca: 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un incendio su larga scala è scoppiato in un ostello a sud di Mosca : 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un grande incendio è scoppiato in un ostello nel sud di Mosca: 8 migranti sono stati bruciati vivi

Un incendio su larga scala è scoppiato in un ostello a sud di Mosca : 8 migranti sono stati bruciati vivi

In breve sui morti in Russia

  • Ad aprile si è verificata un'esplosione di gas vicino a Mosca. È noto che il gas domestico è esploso nella città di Stupino, nella regione di Mosca. Due persone sono rimaste uccise.
  • A fine giugno è esploso un deposito di munizioni in Russia, a 80 chilometri da Mosca. Fortunatamente, il fuoco ha distrutto molti razzi e proiettili nemici. Almeno tre militari russi sono stati uccisi.
  • Inoltre, all'inizio di luglio, ci sono state forti piogge e uragani a Mosca. Il maltempo ha ucciso almeno 2 persone e ne ha ferite altre 18.
Il nemico sta cercando di riprendere l'offensiva su Peski, i combattimenti continuano

L'esercito ucraino continua a distruggere il nemico/Collage di Channel 24 proteggere l'Ucraina dagli invasori. Il nemico cerca di riprendere le Read more

Arestovich ha annunciato il numero di aerei nemici con base a “Saki” al momento dell'esplosione

C'erano dozzine di aerei all'aeroporto di Saki/collage di Channel 24Il 9 agosto si è sentita una serie di esplosioni nella Read more

Leave a Reply