I combattenti hanno preso il volo nella regione dei Carpazi: hanno detto addio all'Eroe dell'Ucraina

I combattenti hanno preso il volo nei Carpazi: hanno detto addio all'Eroe dell'Ucraina

Hanno salutato Oleksandr Kukurba nei Carpazi/Collage di Channel 24

Nel villaggio di Upper Verbezh nella regione di Kolomyisk nella regione di Ivano-Frankivsk, l'Eroe dell'Ucraina è stato portato nel suo ultimo viaggio. Alexander Kukurba, 28 anni, è stato ucciso durante una missione di combattimento.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

L'addio all'Eroe è avvenuto il 29 luglio nel suo villaggio natale, dove sono arrivati ​​fratelli dall'Oriente, sono venuti molti compaesani e parenti. L'eroe pilota Oleksandr Kukurba è morto il 26 luglio, difendendo i cieli dell'Ucraina.

Nel suo villaggio natale hanno salutato l'eroe dell'Ucraina

< p>A casa di Oleksandr Kukurba a Gorny, il villaggio di Upper Verbezh era affollato.

Centinaia di persone sono venute a vedere il pilota nel suo ultimo viaggio: parenti, compaesani, fratelli che era venuto dalla prima linea. Le persone rivestivano la tomba dell'eroe dall'interno con fiori: secondo la tradizione locale, le persone molto rispettate sono venerate in questo modo, dice il messaggio.

Alexander Kukurba è stato al fronte sin dai primi giorni di guerra:

  • vice comandante di squadriglia;
  • ha condotto un attacco Su-25;
  • dal l'inizio di un'invasione russa su vasta scala ha cercato di impedire alle colonne nemiche di andare a Cherson e Kiev.

“È stata una sortita, c'era il supporto dei nostri ragazzi, era necessario il supporto aereo. Ha completato il compito perfettamente … Non posso dire in quali circostanze, ma è morto. Ha completato il compito. L'ultimo volo – ha distrutto gli invasori”, ha spiegato l'amico d'infanzia Vladislav Badyon.

Secondo la tradizione del volo, i suoi fratelli in caccia e aerei d'attacco hanno sorvolato la tomba dell'Eroe dell'Ucraina al cimitero. Dopotutto, è così che salutano i piloti che sono partiti per sempre nel cielo.

Nella regione dei Carpazi hanno salutato il pilota Alexander Kukurba/Foto “Mirror Media”

Sulla I Carpathians Fighters hanno preso il volo: addio all'Eroe dell'Ucraina

I combattenti hanno preso il volo nella regione dei Carpazi: addio all'Eroe dell'Ucraina

I combattenti hanno preso il volo nella regione dei Carpazi: addio all'Eroe dell'Ucraina

Sulla I caccia dei Carpazi hanno preso il volo: addio all'Eroe dell'Ucraina

I combattenti hanno preso il volo nella regione dei Carpazi: addio all'Eroe dell'Ucraina

Nel I caccia dei Carpazi hanno preso il volo: addio all'Eroe dell'Ucraina

Oleksandr Kukurba ha effettuato 100 sortite

“Non è facile fare cento sortite. Cos'è l'aviazione d'attacco? Un aereo vola all'inferno stesso. Tutto ciò che può funzionare su di esso funziona: sia il tuo che il nostro. I piloti dell'aviazione d'attacco sono tutti eroi. Perché ogni volo può diventare l'ultimo”, uno dei soldati ha spiegato al funerale.

Il 28enne Eroe dell'Ucraina ha distrutto:

  • oltre 20 carri armati nemici;
  • 50 unità di vari mezzi corazzati;
  • più di 300 unità di infedeli.

I redattori di Canale 24 esprimono il loro sincero e profondo cordoglio alle famiglie e agli amici dei defunti Eroe dell'Ucraina Oleksandr Kukurba .

Cosa si sa di Oleksandr Kukurba

  • All'inizio di luglio, Oleksandr Kukurba è stato insignito dell'Ordine di Bogdan Khmelnytsky II grado.
  • Prima di ciò, a marzo – il grado dell'Ordine di Bohdan Khmelnytsky III.
  • Nell'aprile 2022, Volodymyr Zelensky ha assegnato al pilota la Stella d'Oro e il titolo di Eroe dell'Ucraina. È stato premiato per il coraggio personale e le azioni altruistiche in difesa della sovranità statale.
  • Il presidente dell'Ucraina ha commentato la morte di Hero Kukurba. Volodymyr Zelenskyy ha detto che questa era la sua centesima sortita. Oleksandr Kukurba era un vero eroe ucraino, che ricorderemo per sempre.
Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply