La Croce Rossa ha reagito alla tragedia di Yelenovka: promette di aiutare con l'evacuazione delle vittime

La Croce Rossa ha reagito alla tragedia di Yelenovka: promette di aiutare con l'evacuazione delle vittime

Il CICR ha reagito all'attacco terroristico di Olenivka/Comitato Internazionale della Croce Rossa

il 29 luglio gli invasori russi hanno commesso un terribile attacco terroristico a Olenivka, a seguito del quale sono stati catturati più di 50 soldati ucraini da loro furono uccisi. Il Comitato Internazionale della Croce Rossa vuole aiutare a evacuare le vittime.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Il CICR ha notato di essere a conoscenza dell'attacco alla colonia, in cui gli invasori hanno tenuto prigionieri di guerra e altre persone private della loro libertà. Hanno aggiunto di essere solidali con i feriti e le famiglie dei combattenti che non sanno se i loro cari siano vivi o morti.

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa ha offerto il suo sostegno per l'evacuazione dei feriti dopo l'attacco terroristico a Yelenovka, e ha anche fornito attrezzature mediche, dispositivi di protezione e materiali per l'esame forense.

La nostra priorità ora è garantire che i feriti ricevano cure salvavita e che i corpi dei morti siano trattati con dignità. Abbiamo invitato l'accesso per determinare la salute e le condizioni di tutte le persone che si trovavano sul posto al momento dell'attacco, afferma il messaggio.

Inoltre, il CICR è in contatto con le famiglie e riceve le loro richieste e richieste.

“Tutti i prigionieri di guerra, ovunque siano detenuti, sono protetti dal diritto umanitario internazionale. Non partecipano più alle battaglie e non possono essere attaccati”, ha aggiunto la Croce Rossa.

Il CICR ha potuto visitare alcuni prigionieri di guerra e altri prigionieri. Tuttavia, gli occupanti non hanno permesso loro di essere visti.

Le famiglie dei feriti o dei morti che desiderano contattare la Croce Rossa possono chiamare lo 0-800-300-155 o < forte>+41 -227-303-600 . Le chiamate per gli utenti Kyivstar sono gratuite.

Inoltre, puoi scrivere un'email a [email protected] o [email protected] . È importante includere il nome e la data di nascita del parente, nonché i tuoi dati di contatto.

Il CICR ha concluso che molte famiglie in Ucraina hanno trascorso mesi senza notizie dei loro parenti e eventi come quello di oggi non fanno che aumentare il loro agonia.

Attenzione! Il Comitato Internazionale della Croce Rossa è stato fondato nel 1863. Opera in tutto il mondo aiutando le persone colpite da conflitti e violenze armate e promuove leggi che proteggano le vittime di guerra. L'organizzazione ha sede a Ginevra, in Svizzera.

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply