La Russia assalirà Kharkov: un osservatore militare ha valutato le possibilità

La Russia prenderà d'assalto Kharkov: un osservatore militare ha valutato le possibilità

Kovalenko sulla probabilità di un attacco nemico a Kharkov/Collage 24 canali

< strong _ngcontent- sc85="">L'amministrazione militare regionale di Kharkiv ha annunciato che si stava preparando per una nuova offensiva russa contro la città e la regione. Oleksandr Kovalenko ritiene che la probabilità di un attacco a Kharkiv sia ora molto bassa.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Questa opinione è stata espressa dall'osservatore politico-militare del gruppo “Resistenza all'informazione” al Canale 24. L'American Institute for the Study of War ha anche riferito che gli occupanti avrebbero cercato di riprendere il loro attacco alla città. , ora l'esercito russo non è pronto per assaltare Kharkov.

” L'assalto alla città non è solo un attacco frontale. Ciò richiede un gran numero di personale e capacità tecniche”, ha osservato.

L'osservatore militare ha sottolineato che ora le forze di occupazione nella testa di ponte di Kharkiv sono concentrate sul miglioramento della loro posizione tattica e sulla prevenzione dell'avanzata delle forze armate ucraine.

Su alcune azioni offensive , una nuova occupazione Loro (i russi – Canale 24) non hanno risorse per la regione di Kharkiv o per la città, – ha affermato Kovalenko.

Sconfitte dell'esercito russo< /h2>

Ha aggiunto che gli occupanti non hanno nemmeno la capacità sufficiente per mantenere le loro posizioni in altri settori del fronte.

“Non possono elaborare operazioni offensive sulle teste di ponte Zaporozhye e Kherson. Nella regione di Donetsk, gli occupanti sono anche costretti a ritirarsi da alcune posizioni precedentemente occupate”, ha affermato l'osservatore militare.

Perché la Russia ha bisogno di truppe vicino al confine

Allo stesso tempo, la Russia sta aumentando il numero di veicoli al confine con l'Ucraina vicino alla regione di Kharkiv. Secondo Kovalenko, ciò non sorprende.

La risorsa che i russi hanno accumulato vicino alla regione di Kharkiv può essere trasferita nel Donbass, ha suggerito.

< p>Secondo l'esperto militare, ci sono due opzioni su come gli invasori possono usare forze aggiuntive.

  • Le truppe russe possono essere inviate attraverso Volchansk a Veliky Burluk, Kupyansk e Izyum in direzione di Slavyansk . E poi usalo per un'offensiva in direzione slava.
  • Oppure gli occupanti possono concentrarsi sulla testa di ponte del Donbas in direzione di Seversk, Bakhmut e riprendere intense ostilità vicino ad Avdiivka.

“Stanno praticando la ripresa delle ostilità per distogliere l'attenzione e le forze delle forze armate ucraine dalla controffensiva nella regione di Kherson”, – ha affermato Kovalenko.

Oleksandr Kovalenko ha parlato di nuove armi per l'Ucraina: guarda il video

< h2 class="news-subtitle cke-markup">Minaccia di attacco a Kharkiv: previsioni

  • L'esperto militare Konstantin Mashovets ritiene che le azioni offensive del nemico nella direzione di Kharkiv siano del tutto possibili. Tuttavia, i russi non hanno le risorse per circondare la città.
  • Secondo il capo del Center for Military Legal Research Alexander Musienko, gli invasori russi hanno problemi lungo l'intera linea del fronte. E si stanno persino preparando a trasferire le truppe dalla direzione di Kharkov al sud.
  • Konstantin Nemichev, capo delle forze speciali del quartier generale del Kraken, ritiene che gli occupanti non avranno abbastanza forza per catturare Kharkov e la regione .
Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply