Più prove visive supportano la versione ucraina, – ISW sulla tragedia di Olenivka

Le prove visive confermano di più la versione dell'Ucraina, – ISW sulla tragedia di Olenivka

ISW ha commentato l'omicidio in Olenivka/Channel 24 Collage

< strong _ngcontent-sc85="">L'Istituto americano per lo studio della guerra ha detto di aver visto filmati di danni alla colonia di Olenovka. Credono di essere diversi da quelli che HIMARS può infliggere.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

L'informazione rilevante è stata riportata all'Istituto per lo Studio della Guerra nella notte del 30 luglio. In precedenza, l'ONU ha dichiarato di essere rimasta scioccata dai crimini dei russi contro gli ucraini catturati.

ISW ha commentato la tragedia di Olenivka

Gli esperti sono stati abbastanza attenti nella loro analisi. Notano che forniranno un'analisi più completa quando riceveranno maggiori dettagli. Tuttavia, hanno brevemente indicato che, secondo i segni visivi, la versione fornita dalle autorità ucraine è ora più plausibile di quella fornita dalla Russia.

Ucraina e Russia si incolpano a vicenda per l'attacco, ma le prove visive disponibili sembrano supportare la versione ucraina più di quella russa. Tuttavia, l'ISW non è attualmente in grado di valutare in modo indipendente la natura dell'attacco o la parte responsabile, ha commentato l'Institute for the Study of War.

L'ISW ha anche riferito di aver visto un video dalla scena della tragedia pubblicata dai propagandisti russi:

  • il filmato mostra i danni di un incendio scoppiato nei locali dell'ex colonia n. 120 di Olenovka;
  • ha spiegato che questo non era il tipo di danno che avrebbe potuto derivare da un attacco HIMARS.

Inoltre, i propagandisti del Cremlino hanno anche rilasciato filmati di frammenti di un missile HIMARS. Tuttavia, non hanno fornito prove che il relitto sia stato trovato in questo particolare villaggio.

Omicidio a Olenivka: il principale

  • La mattina del 28 luglio, la Russia ha attaccato l'ex colonia n. 120 sul territorio dell'Olenovka temporaneamente occupata. C'erano prigionieri ucraini – 190 persone. In particolare, gli ucraini pacifici ei difensori di Mariupol.
  • Vladimir Zelensky ha affermato che più di 50 ucraini sono stati uccisi. Altri 130 sono rimasti feriti.
  • Secondo l'Associazione delle famiglie dei difensori dell'Azovstal, la Russia ha colpito i locali con l'artiglieria.
  • Tuttavia, Aleksey Arestovich, consigliere del capo dell'OP, ha spiegato che il massacro dei prigionieri nell'Olenovka occupata il 29 luglio è simile a minare dall'interno gli edifici della colonia. Questo è stato probabilmente fatto per nascondere gli omicidi degli ucraini catturati che erano tenuti lì.

Deposito di munizioni vicino a Charivnoye e altre perdite di invasori al giorno: riepilogo di OK “South”

Gli invasori russi nel sud hanno perso il loro equipaggiamento in almeno 5 località. In particolare, parlano dell'accumulo di armi Read more

Per seminare il panico: la Russia diffonde falsi nelle terre occupate sui massicci bombardamenti da parte delle forze armate ucraine

Gli occupanti stanno diffondendo falsi nei territori occupati/Canale 24 collageNei territori temporaneamente occupati, i russi non smettono mai di diffondere Read more

Leave a Reply