I metodi di Mariupol sono già a Severodonetsk: gli invasori hanno portato uno schermo gigante con la propaganda

I metodi di Mariupol sono già a Severodonetsk: gli invasori hanno portato un gigantesco schermo di propaganda

Le televisioni per la propaganda sono già state portate a Severodonetsk/Collage di Channel 24

< strong _ngcontent-sc85="">A Severodonetsk, temporaneamente occupata dagli occupanti e soggetta a notevoli distruzioni, ha iniziato a funzionare un televisore mobile con propaganda russa.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Lo ha annunciato il capo dell'amministrazione militare di Luhansk Sergei Gaidai. Questo è il principio che usano gli occupanti anche a Mariupol: lì gli invasori diffondono la loro propaganda anche sui televisori mobili su ruote.

A Severodonetsk, dove hanno promesso di riparare l'alimentatore da un mese e mezzo, il primo televisore ha finalmente iniziato a funzionare. È vero, si trova a bordo di un'auto che si muove in luoghi affollati, trasmette solo un canale che la potenza occupante desidera”, ha detto Gaidai.

A proposito, Gaidai ha anche detto che gli invasori russi ora stanno provando per attaccare Bakhmut. Gaidai ha spiegato che con tali azioni gli invasori stanno cercando di creare ulteriore pressione sulla difesa degli ucraini.

In realtà sulla situazione a Severodonetsk

  • La Russia ha distrutto i ponti da Severodonetsk , quindi ora puoi lasciare la città solo nel territorio occupato. Le forze ucraine hanno dovuto attraversare il fiume Seversky Donets durante il ritiro.
  • Il 25 giugno, lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha ufficialmente confermato il ritiro delle unità delle forze armate ucraine da Severodonetsk.< /li>
  • I russi conquistarono quasi completamente la regione di Luhansk. Tuttavia, le forze armate ucraine continuano a mantenere la linea. Il capo dell'OVA di Luhansk, Sergei Gaidai, ha affermato che l'Ucraina controlla una piccola area nella regione di Lugansk, dove gli invasori russi stanno morendo.
  • Nelle battaglie per Lysichansk e Severodonetsk, la Russia ha perso almeno 7.000 soldati.
Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply