Anche con semplificazione: gli occupanti non fanno in tempo a rilasciare molti passaporti prima del “referendum”

Anche con una semplificazione: gli occupanti non hanno il tempo di rilasciare molti passaporti prima del "referendum"

Gli occupanti non riescono a rilasciare passaporti sufficienti/Territori collage di Canale 24. Tuttavia, non riescono a rilasciare passaporti sufficienti.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

gli invasori hanno semplificato la procedura, usano la coercizione e l'incoraggiamento, hanno distribuito aiuti finanziari. Ma tutto è inutile. Pavel Lysyansky, attivista per i diritti umani e direttore dell'Istituto per gli studi strategici e la sicurezza, ne ha parlato a canale 24.

Si è saputo che gli occupanti vogliono consentire il voto con un Passaporto ucraino. Questo è esattamente quello che hanno fatto ai tempi in Crimea.

Come saranno le schede elettorali

Agli elettori verrà probabilmente chiesto di scegliere tra le seguenti opzioni:

  1. Rimanere indipendenti;
  2. Riunirsi con la Russia;
  3. Contro entrambi (discutibile)).

Lisyansky ha sottolineato che bisogna tener conto del fatto che questo non è un “referendum” russo, ma le cosiddette quasi-repubbliche. Pertanto, pongono la questione della riunificazione con la Russia. È importante che il referendum riconosca il Cremlino.

A proposito, nel 2014 questo non è stato raggiunto. “Hanno votato per la riunificazione con la Russia, ma il Cremlino ha detto: 'Rispettiamo il vostro referendum'. E questo è tutto”, ha detto, che annetteranno questi territori. Ma si uniranno come repubbliche nazionali (Yakutia, Buriazia) – con una propria legislazione e un accordo separato sull'adesione alla Russia.

Tenere un falso “referendum”: in breve

  • I russi vogliono annettere un quinto dell'Ucraina a settembre Pertanto, si stanno attivamente preparando per pseudo-referendum nei territori occupati. Stiamo parlando delle regioni di Donetsk, Lugansk, Kherson e Zaporozhye.
  • L'”autorità” occupante delle regioni di Kherson e Zaporozhye ha iniziato a riunire commissioni elettorali ed è stato aperto uno speciale ufficio di accoglienza a Luhansk.
  • Gli Stati Uniti hanno annunciato che la risposta all'annessione sarà rapida e rigorosa. Hanno chiarito che i russi non sarebbero stati in grado di ripetere lo scenario con la Crimea nel 2014.

Qual ​​è la situazione con i “referenda”: guarda il video

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply