I valichi non risolvono il problema degli occupanti, – vice capo del Consiglio regionale di Kherson

Crossing non risolve il problema degli occupanti, – vice capo del consiglio regionale di Kherson

Sobolevsky sulla costruzione di attraversamenti da parte degli occupanti nella regione di Kherson/Collage di Channel 24

Dopo che il ponte Antonovsky fu danneggiato dalle forze armate, gli invasori russi iniziarono a costruire rapidamente pontili nella regione di Kherson. Tuttavia, questo non risolve il loro problema.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Lo ha annunciato il Canale 24Il vicepresidente del consiglio regionale di Kherson Yury Sobolevsky. Secondo lui, il movimento dei russi è davvero possibile mentre il ponte a Kakhovka.

Qual ​​era il significato del ponte Antonovsky

Sobolevsky ha sottolineato che gli invasori russi hanno difeso Antonovsky un ponte verso tutto ciò che non avevano affatto.

Hanno capito che questo ponte era di importanza strategica. Hanno cercato di proteggerlo”, ha detto.

Secondo Sobolevsky, i successi delle forze armate ucraine hanno reso questo ponte inadatto all'uso da parte dei russi specificamente per scopi militari. Adesso è diventato impossibile ribaltare rapidamente pesanti equipaggiamenti militari.

La costruzione dei valichi risolve il problema degli infedeli: guarda il video

” Le traversate non risolveranno il problema dei russi”

Il vice capo del Consiglio regionale di Kherson ritiene che le traversate di traghetti e pontoni costruiti dagli occupanti non siano una via d'uscita .

Gli attraversamenti di pontoni non risolveranno completamente il loro problema sulla scala che esiste lì, – ha osservato Sobolevsky.

Ha aggiunto che ora gli invasori usano il ponte di Kakhovka per spostare le loro colonne.

Paga attenzione! Il ponte Antonovsky, che è stato colpito dalle forze armate ucraine la sera del 26 luglio, è di grande importanza sia per la difesa del nemico che per la nostra controffensiva. Ora c'è un danno significativo nelle sue strutture. Lo Stato Maggiore prevede che gli infedeli cercheranno di ripristinarlo, ma i nostri soldati sono pronti per questo. A mezzanotte del 26 luglio è apparso un video del bombardamento del ponte Antonovsky, che conferma il colpo sul bersaglio.

  • La mattina del 27 luglio, le informazioni sugli attacchi al ponte Antonovsky nella regione di Kherson sono state confermate dalle forze armate ucraine.
  • Cercando di eliminare le conseguenze del colpo al ponte Antonovsky, gli infedeli russi hanno iniziato a costruire pontili. In particolare, attraverso il fiume Ingolette.
  • Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

    Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

    Leave a Reply