L'attacco mattutino di Nikolaev, la possibilità di una controffensiva delle forze armate ucraine vicino a Izyum: la cosa principale per il 160° giorno di guerra

Attacco mattutino di Nikolaev, possibilità di una controffensiva delle Forze armate ucraine vicino a Izyum: la cosa principale per il 160° giorno di guerra

Cronologia del 160° giorno del guerra/ArmyInform

I difensori ucraini mantengono la linea e non consentono al nemico di avanzare in profondità nel paese. Nonostante la situazione tesa a est, le forze armate ucraine stanno infliggendo potenti colpi alle posizioni nemiche.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Canale 24 ha raccolto tutte le informazioni più importanti sul 160° giorno di confronto tra il popolo ucraino e gli invasori russi.

06:00 Durante il raid aereo mattutino a Nikolaev si sono udite esplosioni. Questa informazione è già stata confermata dal capo del consiglio comunale Alexander Senkevich. Ha sottolineato che gli invasori hanno attaccato la città durante le sirene.

05:48 La petizione, in cui hanno espresso la richiesta di demolire il monumento a Caterina II a Odessa, ha ottenuto il numero di firme richiesto. Quindi il presidente Volodymyr Zelensky ha già reagito. Il capo dello stato ha osservato di aver già presentato domanda al consiglio comunale di Odessa. Ha chiesto di considerare le questioni sollevate secondo la competenza.

05:41Inoltre, l'Istituto per lo studio della guerra ha condiviso altri dati analitici. Hanno sottolineato che potrebbe esserci la possibilità di una controffensiva delle forze armate ucraine nella direzione di Izyum. E la ragione di ciò potrebbe essere il fatto che gli invasori russi iniziarono a trasferire le loro truppe attraverso il territorio del nostro stato.

04:47 L'Istituto per lo studio della guerra ha analizzato il bombardamento di Yelenovka. Gli analisti hanno sottolineato che le forze russe sono responsabili dell'uccisione di prigionieri di guerra ucraini.

04:04I giornalisti hanno speculato sulla visita di Nancy Pelosi a Taiwan. Secondo i loro dati, il presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti può essere in transito solo all'aeroporto dello stato.

03:58 È stata una notte agitata per i residenti di molte regioni del nostro stato sono state svegliate da incursioni aeree. Sono state udite esplosioni durante le sirene a Kharkov e Nikolaev.

03:46Ma nel Regno Unito hanno deciso di allentare le sanzioni contro la Russia. Si noti che riguardavano l'assicurazione nel settore dell'aviazione. E la decisione corrispondente consentirà a Mosca di ricevere determinati beni aeronautici e tecnologie. Tra questi ci sono i motori a turbina a gas.

03:01 Nel frattempo, si è saputo che gli invasori russi avevano rubato la famosa chiatta Kherson. Questo viene riportato nei canali di telegramma locali. Ricordiamo che questa nave è stata utilizzata per trasportare angurie lungo il Dnepr fino a Kiev.

02:10OK “Sud” ha condiviso informazioni rilevanti per l'ultimo giorno del 1° agosto. Secondo lui, il nemico sta costruendo le sue forze nella direzione di Krivoy Rog. Inoltre, gli invasori continuano a subire notevoli perdite nel sud. Gli invasori mantengono lì linee difensive e agiscono anche secondo la tattica del combattimento di controbatteria.

01:17 La nave RAZONI, che esporta 26.000 tonnellate di mais ucraino, ha continuato il suo movimento. Ad oggi ha già lasciato la zona economica esclusiva dell'Ucraina. Destinazione – Libano. È lì che il grano viene inviato dal nostro stato.

01:12Gli Stati Uniti in Afghanistan sono riusciti a eliminare il leader dei terroristi di al-Qaeda, Ayman al-Zawahiri. Ciò è stato fatto utilizzando un veicolo aereo senza pilota. Si noti che ha contribuito a coordinare gli attacchi dell'11 settembre 2001.

00:47 Nella tarda serata del 1° agosto sono state udite esplosioni a Bakhmut. Ora ci sono informazioni che è scoppiato un incendio nel luogo di arrivo.

00:30 I giornalisti del NYT hanno analizzato e pubblicato dati regolari. Hanno sottolineato che l'artiglieria russa stava bombardando le forze armate dell'Ucraina. Lo fa con il pretesto della centrale nucleare di Zaporozhye.

00:16 Il politico dell'opposizione russa Andrei Piontkovsky condivideva un'altra ipotesi. Ha osservato che, dopo aver pubblicamente rinunciato alla guerra nucleare, il dittatore Vladimir Putin deve ammettere la sconfitta.

00:11 Ai residenti della regione di Zaporozhye è stato chiesto di lasciare la zona del fronte. Lo ha affermato il capo dell'OVA Alexander Starukh. Un alto funzionario ha sottolineato che ci sono insediamenti nella regione, da cui è già partito l'80% degli abitanti.

Il nemico sta cercando di riprendere l'offensiva su Peski, i combattimenti continuano

L'esercito ucraino continua a distruggere il nemico/Collage di Channel 24 proteggere l'Ucraina dagli invasori. Il nemico cerca di riprendere le Read more

Arestovich ha annunciato il numero di aerei nemici con base a “Saki” al momento dell'esplosione

C'erano dozzine di aerei all'aeroporto di Saki/collage di Channel 24Il 9 agosto si è sentita una serie di esplosioni nella Read more

Leave a Reply