I russi non prenderanno Kramatorsk e Slavyansk, ma batteranno senza pietà, – Arestovich sull'evacuazione

I russi non prenderanno Kramatorsk e Slavyansk, ma batteranno senza pietà, – Arestovich sull'evacuazione

I russi combatteranno per Kramatorsk e Slavyansk/Channel 24 Collage

Alexei Arestovich ha detto che i russi non avrebbero accettato Kramatorsk e Slavyansk. Ha spiegato che non credeva affatto che la Russia avrebbe preso queste città.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Le informazioni rilevanti sono state riportate da Alexei Arestovich la sera del 3 agosto. Inoltre, alla fine di luglio, lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha annunciato che i russi stavano trasferendo unità separate da Slavyansk in direzione di Zaporizhia.

I russi lo faranno lotta per Kramatorsk e Slavyansk

Non credo che i russi prenderanno queste città: Kramatorsk, Slavyansk. Non credo nelle intenzioni, né nel calcolo delle forze e dei mezzi. Tuttavia, li colpiranno con tutte le loro forze, proprio come hanno colpito Kharkiv, cosa che non prenderanno mai”, ha spiegato Arestovich.

Il consigliere del capo dell'Ufficio del Presidente ha spiegato che questo è il motivo per cui le persone sono evacuato dalla regione di Donetsk. Mi sono ricordato che l'esercito russo usa metodi barbarici di guerra. In particolare, colpisce le zone residenziali con armi indiscriminate.

In breve sulla situazione nella regione di Donetsk

  • Il 2 agosto le autorità ucraine hanno avviato un'evacuazione obbligatoria delle persone per 13 regioni considerate sicure.
  • La decisione corrispondente è stata presa perché la Russia sta colpendo i civili.
  • Vladimir Zelensky ha spiegato: “Più persone lasciano la regione, meno la Russia ucciderà. “
  • L'Istituto americano per lo studio della guerra ha spiegato che la Russia vuole impadronirsi di quanto più Donbass possibile prima dei “referendum” che si terranno in autunno nei territori occupati.
Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply