La situazione per la Federazione Russa non è delle migliori: Zhdanov ha raccontato in quali paesi Putin ha concentrato le sue truppe e se hanno successo

La situazione per la Federazione Russa non è delle migliori: Zhdanov ha raccontato in quali paesi Putin ha concentrato le sue truppe e se hanno successo

Le truppe russe sono concentrate non solo in Ucraina, ma anche nel territorio dell'Azerbaigian e della Siria, dove sorvegliano la base e la legge e l'ordine.

Il Fuhrer Putin ha schierato le sue truppe non solo in Ucraina, ma anche sul territorio dell'Azerbaigian e della Siria.

L'esperto militare Oleg Zhdanov lo ha affermato in un'intervista con Natalya Moseychuk.

“Il principale fattore di deterrenza della linea Azerbaigian-Armenia è il presidente turco Erdogan. L'Azerbaigian ha davvero ritirato truppe in Karabakh e Ilham Aliyev è pronto a ordinare un'operazione di pulizia, perché le condizioni dell'accordo tripartito secondo cui la Russia dovrebbe disarmare e ritirare tutte le formazioni militari dal territorio del Karabakh non vengono soddisfatte. Ma Erdogan non offre ancora una tale opportunità. La situazione non è molto buona anche per la Federazione Russa”, ha sottolineato Oleg Zhdanov.

Ha anche aggiunto che i russi sono anche in Siria, ma lì sono impegnati a proteggere la base e la legge e l'ordine.

Ricordiamo che gli invasori stanno iniziando a prepararsi per una svolta nella direzione di Krivoy Rog.

Pubblicità

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply