“Non perdoneremo”: i russi sono stati offesi dagli Stati Uniti per le sanzioni contro l'amante di Putin Kabaeva

Ci sono più di 30 persone giuridiche e 13 cittadini russi nella “lista nera”, inclusi uomini d'affari, imprenditori e collaboratori ucraini che collaborano con gli occupanti nei territori temporaneamente occupati.

Secondo i mass media russi, molti russi sono rimasti scioccati dagli Stati Uniti decisione di imporre sanzioni a Kabaeva.

I russi sono stati offesi dagli Stati Uniti, perché non capiscono perché sia ​​stato necessario aggiungere l'amante di Putin alla lista delle sanzioni, se lei “non posa una minaccia per chiunque.”

Inoltre, i cittadini russi hanno lasciato commenti così insoddisfatti:

Ricordiamo che il 2 agosto il Tesoro degli Stati Uniti ha imposto sanzioni contro l'ex russo -ginnasta, presidente del consiglio di amministrazione del National Media Group e probabile amante del dittatore Vladimir Putin, Alina Kabaeva.

Chita Vedi anche:

Pubblicità

Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply