Un'esplosione e un incendio sono scoppiati in Russia a causa dell'esplosione di un gasdotto

Si è verificata un'esplosione in Russia ed è scoppiato un incendio a causa dell'esplosione di un gasdotto

Si è verificata un'esplosione in Russia ed è scoppiato un incendio/Screenshot dal video

< strong _ngcontent-sc85="">Al mattino si è verificato un incidente in Carelia: la rottura del gasdotto Volkhov-Petrozavodsk. Di conseguenza, si è verificata un'esplosione ed è scoppiato un incendio.

ShareFbTwiTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

L'esplosione è avvenuta il 3 agosto alle 06:20, probabilmente all'interno del gasdotto. Sulla scena è scoppiato un incendio con un'altezza della fiamma fino a 100 metri.

L'incendio si è propagato alla fascia forestale e ha coperto un'area di circa 2,5 ettari. Alle 06:57 il gasdotto è stato chiuso, la pressione del gas è stata ridotta e l'incendio è stato eliminato. Nessuna vittima è stata trovata a seguito dell'emergenza.

I vigili del fuoco hanno spento l'incendio principale intorno alle 9:00. Secondo le informazioni del Ministero delle Risorse Naturali della Repubblica, i rifiuti forestali sono bruciati a causa dell'incendio. Piccole sacche sono rimaste nella zona forestale. Nessuna minaccia di propagazione degli incendi boschivi.

Incendio in Russia per la rottura di un gasdotto: guarda il video

Anche il 3 agosto, al magazzino del mercato di Ozon, che si trova in Russia, la città dell'Istria, è scoppiato un incendio su larga scala. L'area dell'incendio è di 35mila metri quadrati. Nella liquidazione sono stati coinvolti elicotteri antincendio.

Secondo i media russi, l'area totale del magazzino è di 40.000 metri quadrati. Per prima cosa si è saputo che le fiamme hanno avvolto metà della stanza. Tuttavia, secondo i dati aggiornati, l'incendio si è esteso a 35.000 metri quadrati. È noto che anche il tetto dell'edificio è crollato.

I dipendenti affermano che la causa dell'incendio sono stati i lavori di saldatura in un'unità non finita. La società ha affermato che l'incendio è scoppiato in un blocco separato del centro logistico. Il capo del distretto dell'Istria ha rilasciato una dichiarazione secondo cui l'incendio è avvenuto a causa del mancato rispetto delle norme di sicurezza.

I tentativi della Russia di ricollegare la centrale nucleare di Zaporizhzhya indicano che non hanno intenzione di farla esplodere, – scienziato politico

Il rischio di indebolire lo ZNPP è estremamente basso, perché gli occupanti vogliono rubare l'elettricità/Collage a 24 canaliIl combattimento non Read more

I tentativi della Russia di ricollegare la centrale nucleare di Zaporizhzhya indicano che non hanno intenzione di farla esplodere, – scienziato politico

Il rischio di indebolire lo ZNPP è estremamente basso, perché gli occupanti vogliono rubare l'elettricità/collage 24 channelIl combattimento non è Read more

Leave a Reply