Il ministero dell'Interno ritiene che l'ondata di false “bombe” sia associata alla carenza di munizioni in Russia

Il ministero dell'Interno ritiene che l'ondata di false

Perché una nuova ondata di “bombe” è iniziata in Ucraina/collage di Channel 24

Tutti i dati sui fatti di “mining” vengono raccolti oggi da specialisti e le indagini su questi eventi sono in corso. Dobbiamo identificare gli artisti, perché capiamo che il cliente è più che ovvio: la Russia.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

ne ha parlatoConsigliere del ministro degli Affari interni dell'Ucraina Rostyslav Smirnov. Ha anche osservato che tutto questo viene fatto per seminare il panico tra la popolazione, in modo che i cittadini si sentano in pericolo.

“Casi sistemici del genere, questo è sicuramente IPSO, perché sappiamo che il singolo sincero, o tali “scherzi” non sistemici, spiega Smirnov.

Il ministero dell'Interno ritiene che l'ondata di finti

Rostyslav Smirnov

Consigliere del ministro degli affari interni dell'Ucraina

< p> Quando cose del genere si verificano in diverse regioni dell'Ucraina lo stesso giorno, si tratta di un'azione chiaramente pianificata. Il nemico farà di tutto per distribuire ancora più IPSO in modo da spaventare gli ucraini.

Rostislav Smirnov osserva anche che tali rapporti di “mining” potrebbero essere dovuti al fatto che gli infedeli hanno diminuito le scorte di armi .

Non puoi dire che non abbiano missili. Ma se confronti la mappa degli attacchi missilistici anche un mese fa, ora tali attacchi sono notevolmente diminuiti, afferma il consigliere di Monastyrsky.

Inoltre, la diminuzione della percentuale di missili nemici colpiti può essere associata all'operazione efficace della difesa aerea, dice Smirnov. Ad esempio, l'altro giorno nell'Ucraina occidentale, gli infedeli hanno lanciato 8 missili, ma solo uno ne ha volato.

“Estrazione mineraria” di stazioni ferroviarie e mercati in Ucraina il 4 agosto

Il giornalista Andriy Tsaplienko ha raccontato da quali città sono state ricevute le informazioni su possibili mine.

  • Kropyvnytskyi. Stanno cercando esplosivi al Mercato Centrale.
  • Simferopol. Servizi speciali lavoravano al Mercato Centrale, così come alla stazione ferroviaria. Non sono stati trovati esplosivi.
  • Khmelnitsky. Hanno riferito della possibile estrazione della ferrovia, della stazione degli autobus, del mercato ortofrutticolo. L'informazione non è stata confermata.
  • Rivne. Le forze dell'ordine stavano cercando oggetti esplosivi alla stazione dei treni e degli autobus. Non sono stati trovati esplosivi.
  • Ternopil. Ci sono state segnalazioni di un possibile piazzamento di esplosivi nella stazione ferroviaria, così come nel Central Department Store. Non sono stati trovati oggetti esplosivi.
  • Cherkassy . Hanno riferito dell'attività mineraria della stazione ferroviaria, della stazione degli autobus e dell'ufficio postale in Khomenko Street. Non sono stati trovati esplosivi.
Un nuovo attacco delle forze armate ucraine ha sventato i tentativi della Russia di riparare il ponte Antonovsky: video di nuova distruzione

Il nuovo sciopero dell'UAF ha contrastato i tentativi della Russia di riparare il ponte Antonovsky/Collage di Canale 24L'esercito ucraino la Read more

A Zaporozhye i collaboratori stanno già replicando una “istruzione” sulla preparazione di un “referendum”

Gli occupanti si preparano a tenere un "referendum" a Zaporozhye/Foto pubblicata dal collaboratore BalitskyAnche Melitopol si sta preparando per un Read more

Leave a Reply