Il segretario generale di Amnesty International ha accusato i “bot ucraini” di aver criticato lo scandaloso rapporto sulle forze armate ucraine

Il segretario generale di Amnesty International ha accusato i

Secondo Amnesty International, le forze armate avrebbero messo in pericolo i civili.

La segretaria generale di Amnesty International, Agnes Kallamar, ha accusato i “bot ucraini” di odiare un rapporto scandaloso sulle forze armate ucraine, in cui si affermava che l'esercito ucraino aveva schierato postazioni di tiro direttamente vicino alle aree residenziali.

Ha scritto di questo su di lei Twitter.

Nel suo rapporto, l'organizzazione per i diritti umani ha accusato l'Ucraina di mettere in pericolo i civili da parte delle forze armate ucraine. Amnesty ha affermato di aver trovato prove che l'esercito ucraino aveva sede in due dozzine di insediamenti e ha lanciato attacchi da aree residenziali.

Attivisti per i diritti umani hanno fatto riferimento a residenti senza nome delle regioni di Donetsk, Mykolaiv e Kharkiv che avrebbero sofferto di Attacchi russi a causa della vicinanza dell'esercito ucraino.

È interessante notare che gli stessi autori del materiale definiscono la guerra un “conflitto”, gli attacchi russi sono indirettamente menzionati.

Nel testo, Amnesty International consiglia anche ai militari di essere schierati nei campi e di non vicino alle case dei civili per respingere gli attacchi nemici.

Una campagna per screditare l'Ucraina e creare un falso equilibrio tra l'autore e la vittima . Così, il funzionario di Kiev ha reagito al rapporto di Amnesty International.

Ricordiamo che Amnesty International ha accusato le forze armate ucraine di aver collocato attrezzature e armi in aree residenziali.

Pubblicità

Gli occupanti non possono spostare attrezzature pesanti, – OK “Sud” sui ponti rotti

Gli occupanti non possono spostare attrezzature pesanti a causa di attacchi APU/Channel 24 CollageLe nostre forze armate ucraine stanno infliggendo Read more

Prigozhin è scomparso dopo aver colpito la base Wagner a Popasna, ex ufficiale della SBU

Dopo l'attacco dell'APU a Popasna, Yevgeny Prigozhin è scomparso/Collage di Channel 24I militari delle forze armate ucraine studiano il pubblico Read more

Leave a Reply