In Georgia il bar ha introdotto i “visti” all'ingresso per i russi: tra i requisiti – dire “Gloria all'Ucraina” (foto)

In Georgia, una barra ha introdotto i "visti" per entrare per i russi: tra i requisiti– dire "Gloria all'Ucraina" (foto)

Il Bar Dedaena Bar di Tbilisi ha introdotto i "visti" all'ingresso per i visitatori russi. Quindi, devono compilare il questionario, concordando con i suoi punti sulla condanna della guerra della Federazione Russa contro l'Ucraina.

Inoltre, il questionario contiene punti riguardanti l'occupazione della Georgia.

p>

A questo proposito si legge nelle informazioni sul sito web del bar.

“Sosteniamo l'uguaglianza e l'unità, ma dobbiamo essere sicuri che gli imperialisti russi a cui è stato fatto il lavaggio del cervello non finiranno nel nostro bar”, il ha detto il bar in una dichiarazione.

Per entrare nel bar, ogni russo deve essere d'accordo nel questionario sul fatto che il presidente russo Vladimir Putin è un dittatore. Inoltre, il visitatore deve essere certo che non ha votato per un dittatore.

Tra gli elementi del questionario – a testimonianza della condanna della guerra della Federazione Russa contro l'Ucraina e dell'occupazione dei territori dello stato .

Inoltre, i potenziali visitatori russi del bar devono ammettere che la Federazione Russa ha occupato le città georgiane strong> e sono d'accordo con il messaggio alla nave da guerra russa.

< p>Leggi anche:

Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply