In Islanda è eruttato un vulcano vicino al principale aeroporto del Paese: un video da brividi

Il vulcano erutta vicino all'aeroporto principale dell'Islanda: video inquietante

Il vulcano erutta vicino all'aeroporto internazionale in Islanda/Channel 24 collage

< strong _ngcontent- sc85="">Un vulcano è esploso vicino a Reykjavik, la capitale dell'Islanda, mercoledì 3 agosto. Va notato che il giorno prima è stato osservato un aumento dell'attività sismica in questa zona.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

È curioso che il vulcano sia eruttato sul pendio del monte Fagradalsfjall. L'anno scorso, l'eruzione è stata osservata per sei mesi, secondo l'Ufficio meteorologico islandese.

Si chiede di evitare il luogo dell'eruzione

Le autorità locali chiamano turisti e residenti a non camminare nella zona. L'appello è legato ai gas velenosi rilasciati durante l'eruzione. Allo stesso tempo, il Dipartimento della Protezione Civile e della Gestione delle Emergenze ha dichiarato in un comunicato che non vi è alcun rischio di danni alle infrastrutture critiche.

Un vulcano ha iniziato a eruttare vicino a Reykjavik: guarda il video:

Agli aerei è stato vietato di sorvolare il vulcano

L'area ha inoltre dichiarato un “codice rosso”. Prevede il divieto di volo aereo sul luogo dell'eruzione vulcanica. Si noti che gli elicotteri sono stati inviati ai piedi della montagna. Trasportano esperti che stanno esaminando la situazione.

Un rappresentante dell'Ufficio meteorologico islandese ha osservato che il livello di minaccia potrebbe essere cambiato in arancione.Per questo, conducono uno studio della situazione sul vulcano. Se ricorda l'anno scorso, il pericolo non è così alto come potrebbe essere.

Finora non ci sono state interruzioni ai voli per l'Islanda e al volo internazionale i corridoi restano aperti, afferma la dichiarazione del ministero degli Esteri islandese.

Ricordiamo che l'isola di Reykjanes è un punto vulcanico e sismicamente caldo. L'eruzione stessa è avvenuta a 25 chilometri da Reykjavik e 15 dall'aeroporto internazionale del Paese.

Il vulcano erutta a soli 15 chilometri dall'aeroporto internazionale: guarda il video

strong>

A marzo 2021, nella stessa zona, si stavano già formando crepe lunghe da 500 a 750 metri. Una panchina trasudava attraverso di esse. Vale a dire, l'eruzione è durata fino a settembre e ha letteralmente attratto cittadini e turisti da tutto il mondo.

Una potente eruzione vulcanica in Islanda si è verificata nel 2010. Quindi, Eyyafyatlayokutl, coperto di ghiaccio, ha vomitato lava. Di conseguenza, quasi 100mila voli hanno dovuto essere fermati. Anche centinaia di islandesi sono stati costretti a lasciare le loro case.

Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply