La Russia sfrutterà la situazione con la visita di Pelosi a Taiwan, il sinologo ha detto esattamente come

La Russia utilizzerà la situazione con la visita di Pelosi a Taiwan, – il sinologo ha detto esattamente come

Koval sulle azioni della Russia nel conflitto tra Cina e USA/Collage di Channel 24

La Russia cercherà di sfruttare la tensione tra Cina e Stati Uniti a proprio vantaggio. Ma è improbabile che siano davvero in grado di ottenere tutto questo da soli.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Oleksiy Koval, membro del consiglio dell'Associazione ucraina dei sinologi, ne ha parlato a Channel 24. Secondo lui, la Russia non potrà sfruttare a proprio vantaggio la tensione tra Cina e Stati Uniti, anche se proverà a farlo.

La Russia è distruggendo l'ordine mondiale, la Cina è interessata alla stabilità

È improbabile che gli occupanti riescano a “spremere” qualcosa da questa situazione. Questo sarà possibile solo quando la Russia riuscirà a convincere la Cina che sono i suoi unici partner, e nei rapporti con gli Stati Uniti, in ogni caso, ci sarà un confronto. gli occupanti possono dire queste cose, ma tutti capiscono che questa è una bugia.

Naturalmente, la Russia sfrutterà la situazione con la visita di Pelosi per convincere i cinesi che sono gli unici a capirli e sono dei veri partner in generale. Anche se anche questo non è vero. E i cinesi capiscono che questa è una bugia, – ha detto Koval.

Ora la Cina mantiene una posizione neutrale sulla guerra in Ucraina. Sebbene siano determinati partner della Russia e ripetano alcune narrazioni, non si può dire che ci sia un'alleanza tra di loro.

Ha aggiunto che Cina e Russia hanno interessi molto diversi. Pechino è interessata alla stabilità, mentre la Russia vuole distruggere l'ordine mondiale.

Tensione tra USA e Cina: cosa sta succedendo

  • La Cina considera Taiwan un proprio territorio. Minacciano di conquistare l'isola se l'indipendenza viene dichiarata lì. Gli Stati Uniti mantengono legami con Taiwan e forniscono armi, sebbene non riconoscano la propria indipendenza. Sono anche pronti a intervenire militarmente se la Cina attacca Taiwan.
  • Il 2 agosto, la presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti Nancy Pelosi ha visitato l'isola. Ha incontrato i rappresentanti delle autorità locali e il giorno successivo, il 3 agosto, ha lasciato Taiwan come previsto. Inoltre, gli Stati Uniti hanno sottolineato di non sostenere l'indipendenza dell'isola.
  • In Cina, hanno minacciato privatamente di abbattere l'aereo prima dell'arrivo. Successivamente, hanno annunciato esercitazioni militari intorno all'isola.
  • Tutto quello che si sa sul nuovo aggravamento tra Cina e Taiwan – leggi il link.

< p> < /p>

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply