7 aerei russi abbattuti in 11 minuti: l'esperto ha spiegato cosa significa militarmente

7 aerei russi abbattuti in 11 minuti: un esperto ha spiegato cosa significa militarmente

Katkov sull'operazione unica dell'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina/Collage 24 channel

All'inizio dell'invasione su vasta scala, l'esercito ucraino ha abbattuto 7 aerei russi in 11 minuti. Questo è semplicemente un risultato unico, considerando che tipo di equipaggiamento sta combattendo l'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

Informazioni su questo Canale 24ha detto il giornalista, esperto militare e caporedattore di Defense Express Oleg Katkov. Se confrontiamo condizionalmente, allora letteralmente la Russia ha perso quasi tanti aerei quanti ne ha in servizio in Repubblica Ceca, Austria, Ungheria, ecc. Questa è una storia davvero unica.

L'Ucraina ha sistemi di difesa aerea molto vecchi

Per capire l'intera grandezza di questo risultato< /strong>, hai bisogno che sia facile capire quanti siano i vecchi sistemi missilistici antiaerei ucraini. Il più giovane sistema di difesa aerea dell'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina ha già più di 30 anni e la maggior parte delle installazioni più di 40. Non è un segreto che i veicoli abbiano subito aggiornamenti estremamente limitati.

Quello che fanno i nostri cannonieri e piloti antiaerei è semplicemente spremere cose che non sono mai state incluse in questa tecnica , – osserva Oleg Katkov.

L'esperto militare ha ricordato che nel 2020 l'Aeronautica Militare delle Forze Armate ucraine ha rilasciato una nuova visione, in cui ha affermato direttamente che è urgente aggiornare le attrezzature e gli aerei della difesa aerea. Dopotutto, vivono letteralmente oltre la loro età.

Nei primi giorni ci fu una grave invasione di aerei russi

Secondo Katkov, I cannonieri e i piloti antiaerei ucraini hanno letteralmente compiuto un'impresa. Se non fosse stato possibile salvare i nostri aerei e sistemi di difesa aerea all'inizio di un'invasione su vasta scala, la situazione ora sarebbe molto triste.

gli invasori sarebbero atterrati non solo a Gostomel, ma anche in altri aeroporti strategicamente importanti in Ucraina. Poi sono volati in massa in Ucraina. Pertanto, non sorprende che siano riusciti ad abbattere così tanti aerei in 11 minuti.

La portata degli invasori era enorme. A causa del fatto che il nostro esercito l'ha fatto non consentire l'atterraggio di elicotteri, l'aviazione militare da trasporto, tutte le truppe d'assalto aeree russe d'élite hanno viaggiato a piedi e grazie a questo le abbiamo bruciate durante la marcia“.

È stato grazie alle azioni decisive dei nostri piloti, cannonieri antiaerei che l'intero piano è stato livellato, ha sottolineato Oleg Katkov.

Ora c'è non ci sono ancora molte informazioni sulle battaglie aeree nei primi giorni della guerra. Ma a poco a poco, tutto si sta rivelando.

Katkov ha ricordato un'intervista al comandante della brigata dell'aviazione tattica 831, il colonnello Alexander Mostovoy, che, insieme ai suoi reparti nella notte del 24 febbraio , ha eliminato il Su-27. Poi c'era l'informazione che la pista potrebbe essere danneggiata. Nessuno sapeva se avrebbero potuto decollare con successo.

Il colonnello è andato per primo ed è riuscito a far decollare l'aereo, sebbene la pista fosse parzialmente danneggiata. Dopodiché, uno dopo l'altro, altri aerei decollarono. Allora, siamo riusciti a salvare il 100% dei veicoli disponibili dall'aeroporto.

Il fatto che i nostri piloti siano sopravvissuti con questo veicolo al inizio di un'invasione su vasta scala… Questo passerà alla storia, – osserva Katkov.

Aggiungiamo che la storia di 7 aerei abbattuti è stata raccontata da un cannoniere antiaereo dell'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina, il tenente colonnello Denis Smazhny. Tutto è successo all'inizio di un'invasione su vasta scala vicino a Kiev. Poi ci furono potenti battaglie di terra. Dopo questo incidente, gli attacchi aerei alla capitale sono cessati.

Come osserva Yuriy Ignat, portavoce del comando dell'aeronautica militare ucraina, i piloti ucraini avranno bisogno di circa sei mesi per padroneggiare l'F-15 occidentale e caccia F-16. Ma questo è uno scenario ottimistico.

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Tikhanovskaya ha annunciato la creazione di un governo bielorusso di transizione

proteggere l'indipendenza e la sovranità della Bielorussia; rappresentare gli interessi nazionali; disoccupare effettivamente il paese; ripristinare la legge e l'ordine Read more

Leave a Reply