La Cina sfida – Esperto militare sulla ridotta cooperazione con gli Usa a causa della visita di Pelosi

La Cina sfida l'esperto militare sulla ridotta cooperazione con gli Stati Uniti a causa della visita di Pelosi

La Cina riduce la cooperazione con gli Stati Uniti/Channel 24 Collage

La Cina ha sospeso il dialogo con gli Stati Uniti e ridotto la cooperazione in diverse aree. Le cose si stanno facendo un po' tese ora.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Alexander Musienko, capo del Center for Military Legal Research, ne ha parlato su canale 24. E ha aggiunto che deve ammettere che la situazione è tesa per il fatto che il presidente della Camera Nancy Pelosi è volato a Taiwan.

Secondo lui, invece, la Cina ha protestato e ha iniziato esercitazioni militari intorno Taiwan lo stesso giorno successivo. C'è anche un gruppo di portaerei statunitensi nelle vicinanze.

Inoltre, in un prossimo futuro, in uno degli stati indiani, inizieranno le esercitazioni congiuntamente agli Stati Uniti, che si terranno al confine con la Cina.

Quello cioè, questa situazione indica che la Cina è impegnativa. In particolare, la partnership transpacifica”, ha affermato Musienko.

E sta anche cercando di sfidare le capacità militari. Il Paese, inoltre, sta cercando di sviluppare attivamente la sua rete di basi militari.

Cioè, c'è una certa rivalità militare, ha aggiunto l'esperto. Tuttavia, questa riduzione della cooperazione con gli Stati Uniti non significa che il dialogo strategico al più alto livello in materia di armi nucleari e strategiche sia giunto al termine. Proseguirà anche il dialogo a livello di leader statali.

Musienko sulla riduzione della cooperazione con gli Stati Uniti a causa della visita di Pelosi: guarda il video

Cina ha ridotto la cooperazione con gli Stati Uniti

  • La Cina ha interrotto i colloqui con gli Stati Uniti su difesa e clima a causa del peggioramento delle relazioni tra le maggiori economie mondiali dopo il viaggio della presidente della Camera Nancy Pelosi a Taiwan.
  • Tra gli eventi annunciati dalla Cina – la chiusura dei negoziati con gli Stati Uniti sulla difesa. Pechino ha dichiarato che annullerà il dialogo con i leader militari statunitensi.
  • Inoltre, Pechino porrà fine ai colloqui sul clima, un'area in cui i due paesi hanno trovato un terreno comune negli ultimi anni.

Attenzione! Anche il Ministero degli Affari Esteri cinese ha annunciato sanzioni personali contro Pelosi e i suoi parenti stretti.

Di quali altre armi “invisibili”, oltre all'HIMARS, le Forze Armate hanno bisogno per vincere

Per sconfiggere i russi, l'Ucraina non ha bisogno solo di armi pesanti/Collage di Channel 24In un momento in cui abbiamo Read more

A Energodar si sentono esplosioni: il sindaco si è rivolto ai cittadini

I cittadini di Energodar sono stati invitati a rimanere al sicuro posti. Si sentono esplosioni in città.ShareFbTwiTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViberLo ha annunciato il Read more

Leave a Reply