La seconda volta in poche ore c'è stato un raid aereo in diverse zone

Per la seconda volta in poche ore c'è stato un raid aereo in diverse regioni

Incursione aerea in molte regioni dell'Ucraina/Channel 24

Per la seconda volta, la sera del 5 agosto, è stata annunciata un'allerta aerea nelle regioni confinanti con la Bielorussia. Alle persone è stato chiesto di rimanere nei rifugi.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

Le sirene suonavano nelle aree al confine con la Bielorussia. Probabilmente a causa dell'attività dell'aviazione bielorussa. Tuttavia, dopo le 22:00, hanno annunciato una ritirata.

Dove suonavano le sirene

A partire dalle 21:40, un raid aereo avviso è stato annunciato a:

  • Regione di Kiev e Kiev;
  • Regione di Zhytomyr;
  • Regione di Rivne;
  • Regione di Volyn;
  • Khmelnitsky;
  • Chernihiv;
  • Dnepropetrovsk;
  • Luhansk
  • Nella regione di Lugansk sono in corso continui raid aerei già dal 5° mese – da quando 4 aprile. Allo stesso tempo, a causa dell'occupazione, il sistema di allerta nella regione di Kherson non funziona.

    I canali di telegramma bielorussi riportano il decollo di diversi combattenti. Alle 21:28 – 2 combattenti furono allevati a Baranovichi, alle 21:37 furono notati nella regione di Soligorsk. Prendono atto che sono in corso voli di addestramento.

    Precedente allarme

    Secondo i partigiani bielorussi, 2 combattenti sono stati sollevati a Baranovichi. A partire dalle 20:05, è stata annunciata una ritirata in tutte le regioni tranne Lugansk.

    Tuttavia, gli abitanti di Hlukhiv nella regione di Sumy sono stati avvertiti della minaccia di bombardamenti di artiglieriae sono stati esortato anche ad andare al riparo.

    Cosa fare se si sentono esplosioni

    Se durante il raid aereo hai sentito i suoni delle esplosioni, ricorda che questo potrebbe essere il risultato della difesa aerea. Tuttavia, è importante non pubblicare nessun frame in cui puoi vedere come funziona la difesa aerea, perché aiuta il nemico.

    Se c'è stato ancora un attacco, sottolineiamo che diffondono foto, video, il nome di il sito dell'attacco o il suo indirizzo durante l'allarme aereo è severamente vietato. Tutto questo può aiutare gli occupanti ad aggiustare il fuoco.

    Importante! Ogni giorno, la Russia dimostra di essere un paese terrorista attaccando edifici residenziali, scuole, ospedali, università, centri commerciali e simili. Pertanto, è importante non ignorare il segnale del raid aereo, perché è impossibile prevedere dove attaccheranno gli invasori la prossima volta. È anche impossibile prevedere dove possono cadere i detriti di un missile abbattuto dopo un'operazione di difesa aerea riuscita.

    Rispetta le regole di sicurezza, mantieni la calma e fidati delle informazioni solo da fonti attendibili.< /strong>

    Il nemico sta cercando di riprendere l'offensiva su Peski, i combattimenti continuano

    L'esercito ucraino continua a distruggere il nemico/Collage di Channel 24 proteggere l'Ucraina dagli invasori. Il nemico cerca di riprendere le Read more

    Arestovich ha annunciato il numero di aerei nemici con base a “Saki” al momento dell'esplosione

    C'erano dozzine di aerei all'aeroporto di Saki/collage di Channel 24Il 9 agosto si è sentita una serie di esplosioni nella Read more

    Leave a Reply