Erdogan e Putin hanno concordato a Sochi di portare il commercio a 100 miliardi di dollari

Erdogan e Putin hanno concordato a Sochi di aumentare il fatturato commerciale a 100 miliardi di dollari

I presidenti hanno anche concordato un pagamento parziale per il gas russo in rubli, che la Turchia dovrebbe produrre .

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha deciso di incontrare il dittatore del Cremlino Vladimir Putin. Per questo è venuto a Sochi.

La Turchia ha deciso di migliorare la cooperazione con il regime di Putin. Lo faranno nel campo del commercio, del turismo e dell'agricoltura, riporta Channel 24.

Erdogan ha detto che in un incontro con Putin hanno parlato di come si svilupperà ulteriormente la cooperazione commerciale ed economica.

“Abbiamo precedentemente dichiarato il nostro obiettivo commerciale di 100 miliardi di dollari. In questa direzione, vogliamo sviluppare la nostra cooperazione in settori come il commercio, il turismo e l'agricoltura, in particolare nel settore energetico. Siamo determinati a garantire che il volume del nostro il commercio ha raggiunto un livello più alto”, ha affermato Erdogan.

I ministri del Commercio dei due paesi hanno persino firmato un corrispondente memorandum a Sochi.

Inoltre, i presidenti hanno concordato un pagamento parziale per il gas russo in rubli, che spetta alla Turchia.

Si segnala che l'incontro è durato quattro ore.

Ricordiamo che Erdogan ha invitato ancora una volta Putin a organizzare negoziati con il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky.

>

Argomenti correlati:

Pubblicità

Il nemico sta cercando di riprendere l'offensiva su Peski, i combattimenti continuano

L'esercito ucraino continua a distruggere il nemico/Collage di Channel 24 proteggere l'Ucraina dagli invasori. Il nemico cerca di riprendere le Read more

Arestovich ha annunciato il numero di aerei nemici con base a “Saki” al momento dell'esplosione

C'erano dozzine di aerei all'aeroporto di Saki/collage di Channel 24Il 9 agosto si è sentita una serie di esplosioni nella Read more

Leave a Reply