Incidente mortale in Croazia: un autobus con pellegrini polacchi è volato fuori strada

Si è verificato un incidente mortale in Croazia: un autobus con pellegrini polacchi è volato fuori strada

Nel nord della Croazia oggi, 6 agosto, è arrivato un autobus polacco con pellegrini in un incidente mortale al mattino. A seguito dell'incidente, almeno 11 persone sono morte e altre 34 sono rimaste ferite.

L'incidente è avvenuto intorno alle 06:40 (ora di Kiev) sull'autostrada tra gli insediamenti di Jarek Bisashki e Podvorets nella contea di Varazdin. Un autobus con targa polacca è volato fuori strada.

Lo hanno riferito i media locali e lo stesso primo ministro polacco Mateusz Morawiecki.

“Questa mattina, in un tragico incidente a Varaždin (Croazia), 11 persone sono morte, 34 sono rimaste ferite e sono state ricoverate in ospedale. Si tratta di pellegrini diretti a Medjugorje. Voglio esprimere le mie più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime”, ​​ha scritto Morawiecki.

Il primo ministro polacco ha già discusso i dettagli dell'incidente mortale con il primo ministro croato.

“Andrej Plenkovic ha assicurato il pieno sostegno dei servizi medici croati. Ho incaricato i nostri servizi consolari di organizzare il sostegno alle famiglie delle persone coinvolte nell'incidente”, ha aggiunto Morawiecki.

Secondo i media locali, in c'erano circa 50 passeggeri sull'autobus, ma il numero esatto verrà ottenuto dalle guardie di frontiera che sono entrate in Croazia con l'autobus. Parliamo di 12 morti. È stato riferito che un'altra persona è morta per le ferite riportate in ospedale.

È indicato che a causa dell'incidente in direzione di Zagabria, solo una corsia lavora sulla A4, i soccorritori stanno lavorando sulla scena dell'incidente l'incidente. Il ministro dell'Interno croato Davor Božinović è già arrivato a Varazdin.

Ricordiamo che il 29 luglio si è verificato un incidente mortale che ha coinvolto tre auto nella regione di Rivne. Un residente di 40 anni nella regione di Khmelnitsky si è schiantato direttamente contro un checkpoint.

Argomenti correlati:

Pubblicità

Ogni “Calibro” abbattuto è vite salvate: la cosa principale dall'indirizzo di Zelensky per l'8 agosto

Zelensky si è rivolto agli ucraini/OPVladimir Zelensky ha affermato che dopo la guerra non ci dovrebbero essere conflitti fumanti o Read more

Leave a Reply