A causa del collegamento con la Russia, sono stati arrestati i diritti di un potente produttore chimico e del centro commerciale Ocean Plaza

I diritti di un potente produttore chimico e il centro commerciale Ocean Plaza sono stati arrestati a causa dei legami con la Russia

I diritti di un potente produttore chimico e l'Ocean Plaza/Ocean Plaza centro commerciale arrestato in Ucraina

L'Ucraina ha arrestato i diritti di un potente produttore di sostanze chimiche organiche e uno dei più grandi negozi e intrattenimento centri a Kiev – Ocean Plaza. Le forze dell'ordine sono riuscite a “coprire” gli affari russi in Ucraina.

ShareFbTwiTwiTelegramViberShareFbTwiTwiTelegramViber

Un impianto chimico si è rivelato essere controllato da una compagnia petrolifera russa

La polizia nazionale ha parlato dell'arresto dei diritti aziendali della società per un importo di oltre 2,3 miliardi di grivna. Inoltre, sono state arrestate 35 proprietà immobiliari di un'azienda chimica.

È stato riferito che i dipendenti dell'impresa hanno introdotto uno schema mediante il quale hanno nascosto il vero proprietario e beneficiario. L'azienda, che è uno dei maggiori produttori di prodotti chimici organici in Ucraina, è controllata da una compagnia petrolifera russa, una delle prime dieci società mondiali in questo campo.

Secondo la polizia nazionale, il reddito ricevuto dalla compagnia petrolifera reintegra il bilancio russo, da cui l'aggressione russa è stata finanziata di conseguenza in Ucraina – ha evaso oltre 3 miliardi di tasse sulla grivna. Hanno anche trasferito illegalmente più di 5 miliardi di grivna a un'entità legale non residente controllata da una compagnia petrolifera russa per la loro ulteriore legalizzazione, afferma il rapporto.

Diritti societari per un valore superiore a 350 milioni di UAH sono stati trasferiti ad ARMA

Il procuratore generale Andrey Kostin ha affermato che i diritti aziendali arrestati di società per un valore superiore a 350 milioni di UAH sono stati trasferiti alla direzione dell'Agenzia per la tracciabilità e la gestione di Risorse. Stiamo parlando di uno dei più grandi centri commerciali e di intrattenimento di Kiev.

Secondo RBC-Ucraina, stiamo parlando del centro commerciale e di intrattenimento Ocean Plaza, che è stato recentemente completamente chiuso. I media hanno collegato la possibile chiusura del centro commerciale a causa del fatto che una partecipazione di controllo in Ocean Plaza appartiene a un uomo d'affari russo e amico intimo di Putin, Arkady Rotenberg.

Il procuratore generale ha affermato che tra i suoi ultimi beneficiari effettivi sono cittadini russi della cerchia ristretta di Vladimir Putin. L'indagine ha stabilito che il denaro ricevuto dalle attività del centro commerciale è stato trasferito attraverso una catena di transazioni finanziarie a cittadini russi.

In seguito, questi fondi sono stati utilizzati, tra l'altro, per finanziare la produzione e la fornitura di munizioni per le forze armate russe.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

two × three =