Attacchi di “Gradov”, bombardamenti della ZNPP ed esplosioni a Melitopol: cosa sta succedendo a Zaporozhye

Colpi da

gli occupanti hanno sparato contro la ZNPP/defense-ua

La situazione nella regione di Zaporozhye è ancora tesa: gli occupanti continuano a bombardare lo ZNPP e hanno colpito anche Nikopol da Gradov. Cosa sta succedendo a Zaporozhye dal 12 agosto – leggi l'articolo.

ShareFbTwiTelegramViberShareFbTwiTelegramViber

  • 1Combattere nella regione di Zaporozhye in un giorno
  • 2Incursione aerea russa in prima linea
  • 3La nostra artiglieria ha sorvolato gli invasori bombardando Nikopol
  • 4Esplosioni a Melitopol e Berdyansk
  • 5 bombardamenti sulla centrale nucleare di Zaporozhskaya

Un giornalista di Zaporizhzhia ne ha parlato a Canale 24. Ha sottolineato che durante il giorno i combattimenti nella regione di Zaporozhye non si sono fermati.

Secondo lui, la notte del 12 agosto, la nostra artiglieria era chiaramente udibile, coprendo i russi nella regione.

Le forze armate ucraine hanno catturato il carro armato di invasori con i Buriati. Il giornalista ha detto che i soldati del reggimento Azov, combattendo nella regione di Zaporozhye, hanno preso il carro armato T-72 catturato dal nemico e hanno trovato un Buriato vivente all'interno, che si nascondeva lì. Si è chiuso nel serbatoio, ma i nostri ragazzi hanno portato via il serbatoio e consegnato l'occupante ai dipendenti della SBU.

Tuttavia, nell'ultimo giorno il nemico ha sparato di nuovo contro diversi insediamenti nella regione di Zaporozhye:< /p>

  • Preobrazhenka,
  • Yurkovka,
  • Melnik,
  • < li>Orekhov.

I russi hanno distrutto le infrastrutture civili lì.

Tuttavia, fortunatamente, più persone sono state evacuate dal territorio occupato della regione di Zaporozhye . È noto che circa 2.050 persone hanno attraversato la linea di demarcazione nell'ultimo giorno, anche se di solito i russi hanno rilasciato solo circa 1,5 mila ucraini.

Il corrispondente ha riferito che durante la giornata c'è stato un altro raid aereo sul villaggio di Malye Shcherbaki.

< p class="bloquote cke-markup "dir="ltr">La prima linea corre lì e spesso i piloti russi bombardano lì. A volte i nostri soldati li sparano laggiù. Quindi, pochi giorni fa, nella regione di Zaporozhye, le forze armate ucraine hanno abbattuto un aereo SU-25. Ciò è stato fatto da un coscritto della Guardia Nazionale”, ha osservato.

Inoltre, gli occupanti continuano a sparare da “Grads” dal territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhya Nikopol. Ma i nostri artiglieri li trovano lì di tanto in tanto.

“Va spiegato che non stanno sparando dalla centrale nucleare stessa, ci sono villaggi lì – Vodiane, Kamenka-Dnestrovska e altri insediamenti. Vanno lì a circa 10 chilometri dalla centrale nucleare di Zaporizhzhya e sparano da lì attraverso il bacino idrico di Kakhovka, ” ha risposto il corrispondente.

Ma recentemente i russi hanno iniziato a sparare da una posizione più vicina, vicino a Energodar dal villaggio di Dneprovka. E gli invasori ne hanno pagato il prezzo – almeno secondo la gente del posto un “Grad” è stato bruciato dalla nostra artiglieria, ucciso anche 3 invasori e molti feriti.

Il giornalista dice che i partigiani locali perseguitano i russi a Melitopol. Ogni giorno lì esplode qualcosa.

Quindi, un'altra esplosione si è verificata il 12 agosto nei pressi di una società sportiva di proprietà di un collaboratore locale. Lì, ha sofferto un collaboratore, che dirigeva la compagnia televisiva del traditore Balitsky.

Ora sta realizzando vari spot televisivi sulla vita nella Melitopol occupata e sta promuovendo lo svolgimento di uno pseudo-referendum a Zaporozhye. Probabilmente, non sarà in grado di stare seduto a lungo, perché ha riportato danni alla parte posteriore del corpo, ha assicurato il corrispondente.

Inoltre, ci sono state esplosioni a Berdyansk. Sembra che gli occupanti abbiano ricominciato a ripulire le mine dalla nave da sbarco affondata Saratov, che è rimasta lì per molto tempo. Estraggono munizioni da esso e lo fanno saltare in aria.

Faceva caldo alla centrale di Zaporozhye oltre il giorno scorso, gli invasori hanno cercato di creare una “atmosfera nervosa” lì prima della riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Hanno fatto esplodere tutto lì, hanno sparato colpi di mortaio anche alla caserma dei vigili del fuoco, dove stanno lavorando i soccorritori ucraini, rimanendo deliberatamente nell'occupazione per monitorare la stazione, ha spiegato il corrispondente.

Gli occupanti hanno gravemente danneggiato l'edificio, lì è scoppiato un incendio ei nostri soccorritori hanno cercato di estinguere tutto.

Importante! Lo scorso giorno, il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha chiesto un cessate il fuoco sulla ZNPP e vicino ad essa, oltre a smilitarizzare completamente il perimetro attorno alla centrale nucleare.

Il giornalista ritiene che gli occupanti non saranno in grado di far saltare in aria la centrale nucleare di Zaporozhye.

Fai saltare in aria la stazione: questo significherà che tutte le loro truppe nel sud moriranno per malattie da radiazioni. L'unica cosa che i nemici della ZNPP possono usare è intimidire il mondo intero e l'Ucraina. E lo stanno facendo ora, ma non c'è bisogno di aver paura”, ha assicurato. dir=”ltr”>

  • L'11 agosto, gli invasori russi hanno sparato di nuovo alla centrale nucleare di Zaporozhye e ai territori vicini l'impianto nucleare. In totale sono stati registrati 10 “arrivi”. Finora la situazione è sotto controllo, la radiazione di fondo alla ZNPP rientra nella gamma normale.
  • È noto che gli invasori hanno minato alcune sezioni della centrale nucleare di Zaporizhzhya e stanno minacciando di farla esplodere . Inoltre, dall'inizio di agosto, hanno già bombardato più volte il territorio della stazione.
  • Nel frattempo, la Russia mente apertamente sul fatto che la stazione sia stata bombardata dalle forze armate ucraine. Inoltre, hanno persino deciso di convocare una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite su questo tema, affermando che questo argomento “merita un colloquio parziale con i colleghi del Consiglio di sicurezza”.
  • Il giornalista ha parlato della situazione nella regione di Zaporozhye : video

    A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

    A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

    L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

    L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

    Leave a Reply