Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Esplosioni tuonavano a Belbek: cosa si sa sul più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Cosa si sa sull'aeroporto di Belbek, dove si sono udite esplosioni/Collage 24

Il 18 agosto si sono sentite nuovamente esplosioni nella Crimea occupata. Ora il “cotone” è andato a sud, vale a dire nel più grande aeroporto nemico della penisola di Belbek. Si trova nella Sebastopoli occupata.

Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

3 minShare

Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Fb

Sono state udite esplosioni a Belbek: cosa si sa sul più grande aeroporto della Crimea – spiega sulla mappa

Twi

Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Telegramma

Esplosioni sono state sentite a Belbeke: cosa si sa sul più grande aeroporto della Crimea – spiega sulla mappa

ViberShare

Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Fb

Esplosioni sono state sentite a " Belbek" : cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Twi

Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Telegramma

Esplosioni tuonano a Belbek: cosa si sa del più grande aeroporto della Crimea – spieghiamo sulla mappa

Viber

La gente del posto ha iniziato a riferire di esplosioni all'aeroporto di Belbek a 22.00. Perché questa è una base aerea militare molto potente e dove si trova esattamente – leggi nel Canale 24.

Dov'è esattamente il Belbek aeroporto< /h2>

Questo è davvero un aeroporto militare molto grande e potente situato in riva al mare. Il territorio prima dell'occupazione da parte della Russia era subordinato al distretto Nakhimovsky di Sebastopoli. Si trova nella parte settentrionale della città, vicino al microdistretto di Lyubimovka. Sempre a lato c'è il villaggio di Fruit, che fino al 1945 si chiamava Belbek. I tartari di Crimea chiamano ancora questo insediamento in questo modo.

Posizione dell'aeroporto “Belbek”/Google map

Quale aviazione russa si basa su “Belbek”

h3>

Lì è di stanza il 38° reggimento dell'aviazione da caccia dell'esercito russo. È armato con:

  • dodici Su-27;
  • dodici Su-27SM modernizzati;
  • tre addestratori da combattimento Su-27UB;
  • cinque caccia Su-30M2 biposto.

Un altro punto importante è il fatto che dopo la ricostruzione nel 2020 questo aeroporto può anche ricevere bombardieri strategici. Prima di tutto, stiamo parlando dei Tu-22M3, Tu-160 e Tu-95MS, che sono in servizio con la Russia.

Importante!Secondo le forze armate ucraine, gli aerei proprio di questi modelli della serie Tu sparano sistematicamente missili contro l'Ucraina dal Mar Nero. Gli esperti sottolineano che tali velivoli sono armati di missili da crociera in grado di coprire distanze fino a 5,5 mila chilometri.

Sono state udite esplosioni a Belbek: cosa si sa sul più grande aeroporto della Crimea – spiega sulla mappa

Parte dell'aereo russo su Belbek nel 2020/Screenshot da Google Maps

Belbek è diventato un aeroporto militare dopo l'occupazione

I media del Cremlino hanno affermato che l'aeroporto dovrebbe “proteggere” loro dalle minacce provenienti dall'Occidente e dal Medio Oriente. C'è una pista principale lunga 3.007 metri.

Da un aeroporto civile, è stato trasformato in una base aerea militare nel 2014. Allo stesso tempo, dopo la ricostruzione, vi è stato nuovamente realizzato un aeroporto civile. Cioè, i russi hanno cercato di nuovo di coprire la struttura militare con uno scudo di civili.

Esplosioni tuonarono a Belbek: cosa si sa il più grande aeroporto di Spieghiamo la Crimea sulla mappa

Aviazione militare russa su Belbek nel 2020/Screenshot da Google Maps

Non il primo evento storico su Belbek “

L'esercito russo ha sequestrato questa base aerea nel marzo 2014. L'esercito ucraino è andato al lavoro al mattino e ha ripreso temporaneamente il controllo della maggior parte delle strutture dell'aeroporto.

Come riportato da TSN, lo hanno fatto senza armi. I soldati hanno continuato a camminare con la bandiera e a cantare l'inno, anche se già suonavano i colpi di mitragliatrice preventiva. Quindi ai dipendenti è stato detto di sottomettersi all'”amministrazione” della Crimea degli occupanti. Tuttavia, i soldati non furono d'accordo e rimasero fedeli al giuramento prestato al popolo ucraino.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply