Accecare il nemico: come i missili AGM-88 HARM ad alta velocità aiuteranno l'Ucraina nella guerra

Abbracciare il nemico: come i missili AGM-88 HARM ad alta velocità aiuteranno l'Ucraina nella guerra

L'Ucraina ha aggiornato i caccia MiG-29 per i missili americani AGM-88 HARM, che l'Armed Le forze dell'Ucraina usano efficacemente nella lotta contro il nemico. Un altro lotto di potenti armi è incluso nell'annunciato pacchetto di aiuti militari statunitensi.

È noto che i missili ad alta velocità colpiscono i sistemi radar degli infedeli, e questo è importante per accecare il nemico. Alexander Musienko, un esperto militare, capo del Center for Military Legal Research, ne ha parlato durante uno streaming trasmesso su Canale 24.

Tu bisogno di accecare il nemico. E puoi accecarlo solo attraverso la distruzione dei sistemi di guerra elettronica e dei radar distruttivi. Quindi si aprono opportunità per l'aviazione ucraina, i droni, contro i quali i REB non funzionano, possono essere utilizzati più liberamente e, di conseguenza, una gamma più ampia del loro utilizzo, ha spiegato l'esperto militare.

L'APU distrugge attivamente i sistemi e le risorse nemici

Come ha notato Musienko, puoi distruggere il REB nemico usando:

  1. missili HARM e missili simili per HIMARS. L'Ucraina potrebbe presto riceverli.
  2. Uav in grado di operare contro sorgenti di emissione radio. Possono essere prodotti da soli, direttamente nel paese.

Vediamo che nelle ultime settimane le forze armate ucraine hanno inflitto potenti attacchi ai sistemi di difesa aerea nemici, distruggendoli completamente. “Questo è un grande merito di HARM, droni e artiglieria”, ha sottolineato l'esperto militare.

Sull'argomento: le forze armate ucraine hanno distrutto con forza rare attrezzature russe a Zaporozhye: guarda il video

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply