Gli aerei da ricognizione bielorussi sono entrati in servizio nelle forze armate ucraine: cosa si sa dei volontari

/>

I bielorussi si uniscono ai difensori ucraini per contrastare l'aggressione russa. Ora anche la ricognizione aerea volontaria darà la caccia agli occupanti.

I combattenti da ricognizione aerea bielorussi iniziano il loro servizio nei ranghi della prima brigata delle forze speciali separate intitolata a Ivan Bohun. La ricognizione aerea include un gruppo di supporto e 2 ali da ricognizione.

Ogni ala del gruppo è un gruppo autonomo di ricognizione e attacco, che comprende 4 combattenti. Trovano bersagli ostili e dirigono il fuoco dell'artiglieria contro di loro o lavorano con le proprie armi da fuoco.

Il gruppo comprende il comandante di ala, l'operatore del drone, 2 operatori-osservatori dei sistemi di controllo di bordo. Se necessario, i membri del gruppo possono sostituirsi a vicenda.

Come lavorano i volontari bielorussi per sconfiggere il nemico: guarda il video

Equipaggiamento per la ricognizione aerea

I soldati hanno l'addestramento appropriato. Sono inoltre dotati della seguente attrezzatura:

  • Camion di classe Nissan Navara con una serie di reti mimetiche ermetiche;
  • Terminale satellitare Starlink con alimentazione autonoma e pannelli solari;
  • dispositivi di osservazione e puntamento (telemetro, termocamera, binocolo, bussole, mirini ottici);
  • due droni con sgancio munizioni system;< /li>
  • tablet protetti con il sistema di controllo del combattimento Kropiva (BSU) installato.

Come il La ricognizione aerea bielorussa era composta da personale

La ricognizione aerea consiste in combattenti motivati ​​e fisicamente in forma. Hanno seguito un programma di formazione con istruttori europei. Il distaccamento è guidato da un esperto ufficiale delle forze operative speciali.

Centinaia di persone si sono unite alla creazione della ricognizione aerea, donando denaro per il personale. In totale abbiamo raccolto 40mila euro.

Importante! La raccolta per la ricognizione aerea non è ancora stata completata. I combattenti si stanno radunando su un drone con una termocamera. Puoi aiutare qui.

Tieni presente che l'autoproclamato presidente Lukashenko continua ancora una volta le esercitazioni militari: guarda il video

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply