A Leopoli e Kiev sono stati arrestati i locali di alberghi di proprietà di un'impresa russa

A Leopoli e Kiev sono stati arrestati i locali di hotel di proprietà di un'impresa russa

< p _ngcontent-sc86="" class="news-annotation">Il tribunale distrettuale Lychakovsky di Lviv ha sequestrato una proprietà, il cui beneficiario effettivo è il politico russo Aleksandra Babakov. Stiamo parlando dei locali dell'hotel “Dniester” di Leopoli e del Kyiv Premier Palace.

Secondo l'ufficio del procuratore regionale di Leopoli, il valore della proprietà degli hotel arrestati è stimato a quasi 1 miliardo di UAH.

Inoltre, il tribunale ha arrestato i diritti aziendali della società per un totale di oltre 100 milioni di grivna. A breve la proprietà arrestata sarà trasferita alla direzione dell'Agenzia di Asset Tracing and Management.

Cosa ha rilevato l'indagine

Secondo l'inchiesta, i titolari della società di gestione alberghiera documenti ufficiali falsie ha ricevuto una partecipazione di controllo nella catena alberghiera. Gli investigatori hanno aperto un procedimento penale ai sensi degli articoli su:

  • frode,
  • falso ufficiale.

L'ufficio del pubblico ministero non rivela il nome di la società proprietaria di una catena alberghiera, tuttavia, secondo fonti ZAXID.NET, si riferisce alla società cipriota Pumori Enterprises Investments Ltd, associata al politico russo Alexander Babakov.

Curioso!È soggetto a sanzioni in Ucraina, Unione Europea e Stati Uniti e nei suoi partner commerciali. L'ultimo proprietario effettivo dell'azienda è la cittadina francese Natalia Selivanova.

A Leopoli, la società possiede il Dniester Hotel ea Kiev, uno dei più antichi hotel Premier Palace. La superficie totale della proprietà sequestrata è di 30.000 metri quadrati.

Come la SBU contrasta gli agenti ostili

  • Di recente, il Servizio di sicurezza dell'Ucraina ha bloccato per la prima volta il portafoglio del cosiddetto “volontariato” russo, che raccoglieva fondi per gli eserciti del paese aggressore. Al momento del blocco, più di 800 mila in grivna equivalenti si erano accumulati per conto del russo.
  • E nel sud, fino a poco tempo fa, operava un gruppo sotto copertura del GRU russo, correggendo l'aria nemica scioperi. Uno dei partecipanti è già stato trattenuto dalla SBU. L'organizzatore del gruppo criminale è una donna di Melitopol, temporaneamente occupata.
  • Nella regione di Cherkasy, la SBU ha arrestato due residenti della regione di Donetsk. I traditori hanno passato al nemico informazioni sulla posizione dei sistemi HIMARS.

La SBU ha mostrato un potente video per il Giorno dell'Indipendenza: guarda il video

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply