In Polonia si consiglia ai residenti delle regioni più vicine all'Ucraina di limitare la permanenza in strada: cosa è successo

In Polonia, si consiglia ai residenti delle regioni limitrofe con l'Ucraina di limitare la loro permanenza in strada: cosa è successo

Un'alta concentrazione di polvere in l'aria è stata registrata in Polonia.

L'inquinamento atmosferico è particolarmente sentito dai residenti delle regioni della Polonia più vicine all'Ucraina: I voivodati di Lublino e Podlaskie, così come la parte orientale dei voivodati di Warmia-Masuria e Mazovia.

Lo ha affermato il principale ispettorato per la protezione ambientale, scrive lifehack.poland.

Gli specialisti hanno registrato concentrazioni elevate di PM10 nelle stazioni di monitoraggio della qualità dell'aria nella Polonia orientale. La ragione di ciò è l'afflusso di masse d'aria provenienti da tutta l'Europa orientale, dalle aree colpite dall'aggressione russa in Ucraina e dagli incendi.

La concentrazione media giornaliera di polvere in sospensione PM10 superiore a 100 µg/m3 è stata superata nel Voivodato di Lublino presso le stazioni di Chełm (121,2 µg/m3) e Zamosc (115,7 µg/m3).

< p>Nel Voivodato di Podlaskie, la concentrazione media giornaliera è superiore a 150 µg/m3. L'eccesso previsto copre la città di Białystok.

“Il particolato è una miscela di particelle solide e goccioline liquide che rimangono nell'aria. Queste particelle possono contenere, ad esempio: zolfo e composti azotati, metalli pesanti e allergeni. La polvere di PM10 contiene particelle con un diametro non superiore a 10 micrometri”, afferma il rapporto.

A concentrazioni elevate, il tempo trascorso all'aperto dovrebbe essere limitato. Persone particolarmente sensibili all'inquinamento atmosferico, compresi bambini e adolescenti sotto i 25 anni, donne incinte, anziani: dovrebbero evitare di stare all'aperto, limitare lo sforzo fisico.

Ricorda che il 22 agosto a Kiev, deterioramento della qualità dell'aria.

Argomenti correlati:

Pubblicità

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply