Perché quei razzi: migliaia di credenti del Patriarcato di Mosca attraversano la regione di Ternopil

Cosa sono quei razzi: migliaia di credenti del Patriarcato di Mosca stanno attraversando la regione di Ternopil

Diverse migliaia di credenti del Patriarcato di Mosca stanno camminando in direzione di Pochaev. Nessuno li controlla e violano il divieto nella regione di Ternopil.

Il video della processione è stato pubblicato online, le autorità locali hanno confermato il movimento delle persone. Il deputato UOC, che affitta la Lavra dell'Assunzione di Pochaev, non si è assunto la responsabilità del corteo.

I credenti del Patriarcato di Mosca, nonostante il divieto, vanno a Pochaev< /h2>

Questa è una colonna disorganizzata di persone, tra di loro non c'è una persona chiaramente definita che le guida ufficialmente. La polizia garantisce l'ordine pubblico e l'incolumità delle persone che partecipano alla processione, nonché il rispetto del codice della strada”, ha affermato la polizia.

Inoltre, ha affermato il servizio stampa della regione di Ternopil che avevano adottato restrizioni sullo svolgimento di tali eventi nell'area, ma i partecipanti alla processione non prestano attenzione a questo.

“C'era tensione, è chiaro quale fosse il motivo, ma non ci sono state violazioni del genere per cui le persone sono state detenute per qualcosa”, ha detto la polizia.

Nella colonna i credenti della UOC MP vanno a Pochaiv: guarda il video

Le forze dell'ordine hanno ricordato che il Consiglio di Difesa della regione di Ternopil ha deciso che durante lo svolgimento dei riti religiosi si dovrebbero evitare gli spostamenti organizzati a piedi o su strada, in gruppi, colonne o processioni.

Si muovono disorganizzati, le persone semplicemente ignorano tutte le chiamate della polizia per aderire alla decisione e continuano ad andare in direzione di Pochaev, ha spiegato la polizia.

I residenti locali a volte non permettevano ai credenti di passare attraverso i loro insediamenti. Secondo terminovo, le persone non potevano entrare nell'insediamento di tipo urbano di Vyshnevets nella regione di Ternopil.

Ci sono 5.000 persone nel convoglio

Vladimir Trush, capo dell'OVA di Ternopil , ha detto che 5.000 persone sono nel convoglio. Secondo Trush, il 24 agosto, invece di concentrarsi su altri lavori, “queste persone venivano cacciate attraverso i campi”.

Stavano correndo verso la svolta. Questa è una massa incontrollabile”, ha detto Vladimir Trush.

Il capo dell'Uva ha aggiunto che il primate della Chiesa ortodossa ucraina, il metropolita Onufry, ha affermato di non aver dato la sua benedizione a questa processione. Anche il signore Khmelnitsky ha rifiutato di assumersi la responsabilità dell'evento.

Ecco perché Vladimir Trush ha annunciato la riunione del consiglio regionale il 26 agosto. È lì che verrà presa la decisione sulla processione.

Le ultime notizie sulla Chiesa del Patriarcato di Mosca

  • Nel maggio 2022, al consiglio della UOC MP, è stato deciso che la Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca fosse disconnessa dalla Chiesa ortodossa russa. Dovevano mantenere solo la “comunione spirituale”.
  • Dopodiché, il capo dell'OCU, il metropolita Epifanio, è convinto che questa sia solo un'imitazione dell'indipendenza e dell'indipendenza.
  • E già il 22 agosto, il rettore del Patriarcato di Mosca Onufry ha incontrato gli invasori catturati dalla Russia. Ha affermato che stava “pregando per tutte le persone sul campo di battaglia” e non ha detto una parola sull'aggressione russa. Ha anche dato loro un libro di preghiere, un'icona e una barretta di cioccolato.

Vedi anche – Il sacerdote Georgy Kovalenko ha spiegato se il deputato dell'UOC non avesse davvero rotto con Mosca: video

< p>

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply