Solo 3 domande su 42 riguardano l'Ucraina, – Sheitelman ha detto come sarà la riunione del Consiglio di sicurezza della Russia

Solo 3 domande su 42 riguardano l'Ucraina, – Sheitelman ha raccontato la riunione del Consiglio di sicurezza russo sarà come

Oggi, 25 agosto, una riunione straordinaria del Consiglio della Duma di Stato sulla situazione presso la centrale nucleare di Zaporozhye si terrà in Russia. Tuttavia, non dovresti preoccuparti dei risultati.

Questa opinione Canale 24 è stata espressa dallo stratega politico Mikhail Sheitelman. Secondo lui, questo è solo un incontro dei capi di fazione che non hanno l'autorità di approvare leggi.

Quali problemi riguardano l'Ucraina

< p> Sheitelman ha detto che in Ci sono 42 questioni all'ordine del giorno della riunione del Consiglio di sicurezza della Russia.

Per quanto riguarda l'Ucraina, ci sono 3 questioni, lo stratega politico notato.

Secondo lui, le domande 41 e 42 riguardano risarcimenti a deputati della Duma di Stato di Russia. Pertanto, i funzionari russi che vivono in Crimea o nella regione di Rostov riceveranno un risarcimento dallo stato per aver raggiunto l'aeroporto più vicino con la propria auto.

volo. Il fatto che i russi stiano per approvare una legge sui risarcimenti indica che non hanno in programma di volare a breve.

Un il numero 1 nell'elenco è dichiarazione sulla situazione alla centrale nucleare di Zaporozhye . “Cioè, hanno in programma di fare una dichiarazione, piuttosto che adottare una legge o prendere qualsiasi misura”, ha spiegato Sheitelman.

Ciò che la Russia sta cercando di ottenere

Secondo lo stratega politico , i russi stanno pianificando di rilasciare una dichiarazione alle organizzazioni internazionali, in cui l'Ucraina sarà incolpata, presumibilmente “spariamo, distruggiamo”, ecc. Il massimo di cui sono capaci gli occupanti è introdurre una sorta di clausola minacciosa.

Nel complesso, i russi devono organizzazioni internazionali hanno costretto l'Ucraina a introdurre una zona di sicurezza intorno alla ZNPP. Cioè, che le truppe russe rimangano lì e che i nostri difensori non abbiano il diritto di condurre alcuna operazione militare lì.

Questo è ciò che la Russia sta cercando e ciò che noi non hanno il diritto di essere d'accordo”, ha osservato Sheitelman.

Sheitelman ha raccontato come sarà la riunione del Consiglio di sicurezza russo: guarda il video

I russi convocano una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla situazione alla ZNPP

  • Il 23 agosto si è tenuta una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sulla situazione alla centrale di Zaporozhye, convocata da Russia. gli occupanti lo fanno sempre quando vogliono coprire i propri crimini o distogliere l'attenzione. Il compito principale della Russia è mantenere la centrale nucleare di Zaporizhzhya e collegarla gradualmente ai sistemi energetici russi. Questa opinione è stata espressa dal politologo ucraino Taras Semenyuk.
  • Il rappresentante permanente dell'Ucraina presso le Nazioni Unite Serhiy Kislitsa ha sottolineato che la Russia sta trasformando le questioni di sicurezza nucleare in un circo sullo sfondo delle provocazioni alla centrale nucleare di Zaporozhye. Il diplomatico ha sottolineato che solo il ritiro delle truppe russe dal territorio della ZNPP e il suo ritorno sotto il controllo del nostro Stato eliminerà la minaccia esistente.
  • Secondo il politico dell'opposizione russa Gennady Gudkov, la convocazione di il Consiglio di Sicurezza dalla Russia dopo gli avvertimenti dell'Occidente afferma che gli infedeli non hanno abbandonato l'idea di una provocazione con un'esplosione alla centrale nucleare di Zaporozhye e continuano a prepararla.
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply