Il collaboratore di Kolnikov muore dopo aver fatto esplodere un'auto a Berdyansk – Media russi

Deceduto il collaboratore dei carrettieri, l'auto con la quale è stata fatta saltare in aria a Berdyansk, – rossmi

A Berdyansk occupata, il collaboratore Alexander Kolesnikov è probabilmente morto il 26 agosto. L'auto del “vicecapo” della polizia stradale locale è stata fatta saltare in aria.

In un primo momento, il collaboratore è stato portato in ospedale con ferite da schegge, canale 24 riporta.< /strong> Tuttavia, i media di propaganda hanno riportato la sua morte. L'informazione è stata confermata anche da una serie di risorse ucraine e canali di telegramma.

Fa saltare in aria un'auto

I residenti di Berdyansk hanno affermato che l'esplosione si è verificato a Matrosov Lane, vicino alla DOC “Dzerzhinets”. I finestrini sono esplosi per l'esplosione, ma l'auto non ha preso fuoco.

È stato notato che il vice capo della polizia stradale dell'occupazione “polizia” di Wheelers stava guidando in macchina.

p>

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply