12 razzi sono volati in città: gli invasori hanno sparato su Nikolaev, ci sono morti

12 razzi sono volati in città: occupanti sparati su Mykolaiv, ci sono morti< /p>

Il 29 agosto i russi hanno cinicamente bombardato Mykolaiv. 12 razzi nemici sono volati verso la città.

Gli invasori russi nel sud dell'Ucraina sanno già di avere pochissimo tempo a disposizione. Il nemico sconvolto apre il fuoco sulle aree residenziali di Nikolaev.

Vitaly Kim, il capo dell'OVA Nikolaev, ha detto che 12 missili sono volati verso la città.

C'erano 12 razzi in totale che volavano verso la città. Altri sono stati rilasciati (da confermare), ha detto Kim.

Come gli occupanti hanno bombardato la città

Alexander Senkevich – il sindaco della città ha riferito delle esplosioni intorno alle 15:23. Ha invitato tutti i residenti locali a recarsi immediatamente al rifugio della protezione civile.

Successivamente, Senkevich ha aggiornato le informazioni alle 16:30.

“C'è un colpo negli edifici residenziali e istituzioni scolastiche. Si conoscono circa 2 morti. Sul campo sono al lavoro i soccorsi, i servizi di emergenza e i servizi di pubblica utilità. Amici, chiedo a tutti di essere il più attenti possibile. Non uscite se non necessario”, ha detto il sindaco.

Vitaly Kim, il capo del distretto militare regionale di Mykolaiv, ha affermato che alle 17:38 erano noti 11 feriti.

Dettagli di Kim

Vitaly Kim ha affermato che gli occupanti erano pesantemente bombardando il centro cittadino. Inoltre, hanno registrato le “uscite” dei missili. Poi il capo dell'OVA ha aggiunto: i russi stanno sparando contro edifici residenziali.

Kim ha anche detto che i servizi pubblici locali hanno iniziato a sgomberare le macerie sotto i bombardamenti.

I russi si stanno preparando al lancio un nuovo attacco terroristico

Verso le 16:24, Kim ha detto che gli invasori si stavano preparando a infliggere un nuovo attacco terroristico a Nikolaev. Il capo dell'Uva ha sottolineato che i residenti locali dovrebbero rimanere nei rifugi. Inoltre, le persone sono state invitate a non viaggiare in auto.

Le persone sono invitate a rispondere agli allarmi

Agli ucraini è stato ricordato di rispondere ai segnali dei raid aerei. Allertati del pericolo, bisogna recarsi immediatamente al rifugio della protezione civile e rimanervi fino all'annuncio della fine. Questa regola non va trascurata, perché salva vite.

Inoltre, si avverte di non fotografare o filmare i luoghi degli “arrivi”. Inoltre, per non diventare una vittima dei falsi russi, è necessario fidarsi delle informazioni provenienti da fonti ufficiali.

Gli occupanti hanno bombardato Kharkov

La mattina del 29 agosto a Kharkov è iniziata con i bombardamenti nemici . Oleg Sinegubov, il capo dell'OVA di Kharkiv, ha affermato che, sfortunatamente, un uomo di 77 anni è rimasto ferito. i russi hanno attaccato il quartiere Kievsky della città.

L'attacco terroristico è stato compiuto dagli invasori con munizioni a grappolo. I dettagli sono in fase di definizione.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply