31 anni fa, per la prima volta fu innalzato uno striscione blu e giallo sull'edificio della Verkhovna Rada

31 anni fa fu issata la bandiera blu e gialla sull'edificio della Verkhovna Rada per la prima volta

Esattamente 31 anni fa, il 4 settembre, un per la prima volta è stato alzato uno striscione sull'edificio della Verkhovna Rada dell'Ucraina. Questo è successo 10 giorni dopo la dichiarazione di indipendenza del nostro stato.

Una data importante nella storia ucraina è stata ricordata nel canale telegramma del Parlamento. Hanno anche pubblicato una foto della decisione di alzare la bandiera blu e gialla.

Alza la storica bandiera nazionale blu e gialla sopra l'edificio della Verkhovna Rada dell'Ucraina, a simboleggiare lo stato pacifico ucraino sotto forma di un cielo sereno e un campo di grano. – diceva la risoluzione.

Decreto sull'alzabandiera della bandiera blu-gialla/Foto della Verkhovna Rada

Come sopra la Rada ha alzato per la prima volta lo stendardo gialloblù

Per la prima volta, il deputato del popolo Vasily Chervoniy ha proposto di alzare lo stendardo blu e giallo, era il 24 agosto. Tuttavia, il giorno dell'Indipendenza, la bandiera è stata portata solo nella sala riunioni. La questione della bandiera il 4 settembre è stata ripresa da Vladimir Yavorivsky.

Ha causato un'ampia discussione in sala. Una parte dei parlamentari voleva mantenere la bandiera rossa e blu sovietica per il periodo di transizione, mentre l'altra parte insisteva sull'importanza di alzare la bandiera nazionale. Leonid Kravchuk ha persino minacciato di dimettersi se i deputati del popolo non avessero trovato un consenso.

Dopo pranzo, sono state issate 2 bandiere sull'edificio del Consiglio: blu-gialla e rosso-blu. La bandiera della SSR ucraina ha causato grande indignazione tra gli ucraini che sono venuti in parlamento. La gente iniziò quasi a prendere d'assalto l'edificio, gridando “Vergogna!”.

Poi Kravchuk, a causa dell'indignazione della popolazione, decise di rimuovere la bandiera della SSR ucraina. Sì, solo la bandiera nazionale sventolava sulla cupola. La folla ha iniziato a gioire e vomitare i deputati Dmitry Pavlychko, Yaroslav Kendzer e Levko Lukyanenko. La gente cantava “L'Ucraina non è ancora morta”.

Due settimane dopo, la bandiera blu-gialla ha ricevuto lo status ufficiale e pochi mesi dopo è stata adottata una risoluzione sulla bandiera di stato dell'Ucraina.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply