I russi tirano costantemente attrezzature su chiatte e attraverso i valichi: l'AFU li copre con il fuoco

I russi tirano costantemente attrezzature sulle chiatte e attraverso i valichi: l'APU li copre con il fuoco

I difensori ucraini continuano a distruggere gli invasori russi nel sud. Gli invasori stanno cercando di trasferire il loro equipaggiamento su chiatte e valichi, ma subiscono perdite.

Lo ha affermato durante una conferenza stampa il capo del centro stampa di coordinamento congiunto delle Forze di Difesa del A sud dell'Ucraina, Natalia Gumenyuk, riporta Channel 24. Ha notato che le forze armate dell'Ucraina continuano a lavorare per distruggere i pontili e qualsiasi mezzo per trasportare le capacità del nemico.Secondo Gumenyuk, le forze armate ucraine finiscono in luoghi dove gli occupanti stanno cercando di trascinare attrezzature pesanti e munizioni con l'aiuto di chiatte, traghetti e pontoni. Così, i difensori ucraini interrompono questo processo.

Il capo del centro stampa ha aggiunto che la persistenza degli invasori è dettata dagli ordini che ricevono, vale a dire, di mantenere almeno qualcosa di ciò che hanno promesso in ogni modo.

Dopotutto, è chiaro che il referendum non è qualcosa che è stato rinviato, ma rinviato. Anche in questo caso, tutti i preparativi vengono imballati in scatole e evacuati sulla riva sinistra, poiché non hanno né la possibilità né l'opportunità di eseguirlo. – ha osservato Gumenyuk.

Ha notato che anche gli occupanti non hanno tempo, perché nei territori occupati del sud si sentono costantemente allarmi di raid aerei relativi al controllo del fuoco delle forze armate ucraine. Le unità di artiglieria ucraine stanno distruggendo:

  • depositi di munizioni, di cui 3 inceneriti nella giornata del 13 settembre,
  • punti di controllo,
  • aree di concentrazione armi e tecniche

“Ma tutto ciò che hanno tirato lassù, aspettandosi le nostre stesse azioni attive, ha ancora una certa risorsa, cioè ci sono ancora riserve che hanno tirato lì. Sebbene la morale e lo spirito psicologico le loro unità sono state estremamente minate, in particolare dai successi delle nostre Forze armate in Oriente”, ha affermato il capo del centro stampa.

Gumenyuk ha riassunto che gli occupanti sono consapevoli che se sono andati così prepotentemente in Oriente, poi nel sud hanno prospettive molto tristi. Pertanto, l'unica cosa rimasta ai russi che vogliono sopravvivere è deporre le armi e andare al fondo di cambio.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply