Si parlerà di amicizia, il politologo ha suggerito cosa aspettarsi dall'incontro del capo della Cina con Putin

Parleranno di amicizia, – il politologo ha suggerito cosa aspettarsi dall'incontro di il capo della Cina con Putin

Xi Jinping è andato in visita in Asia centrale. Durante il suo tour, il leader cinese incontrerà il dittatore russo Vladimir Putin.

L'incontro si svolgerà nell'ambito del vertice dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai, che si terrà in Uzbekistan. Il politologo Taras Zagorodniy ne ha parlato al Canale 24.

Secondo lui, una delle principali questioni di cui parleranno Putin e Xi Jinping sarà la guerra in Ucraina.

Cosa aspettarsi dall'incontro tra Putin e Xi Jinping

Molto probabilmente, il presidente cinese potrebbe dichiarare pubblicamente sostegno alla Russia.

Putin e Xi Jinping pronunceranno buone parole di sostegno e di eterna amicizia. La Cina continuerà la sua retorica anti-occidentale e potrebbe persino dire che gli Stati Uniti e la NATO sono responsabili della guerra in Ucraina. Ma gli ucraini non dovrebbero preoccuparsi di questo”, ha sottolineato Zahorodniy.

Secondo il politologo, Xi Jinping fa dichiarazioni che piacciono all'orecchio di Putin. Tuttavia, la realtà mostra qualcosa di completamente diverso.

  • Nonostante tutte le speranze di Mosca, la Cina non ha aiutato la Russia nella guerra contro l'Ucraina.
  • Inoltre, la Cina sta riducendo le esportazioni verso la Russia di materiali e prodotti utilizzabili per le esigenze del complesso militare-industriale. Questo perché Pechino ha paura di cadere sotto le sanzioni occidentali.

Quello che Xi Jinping vuole da Putin

La ragione di questo comportamento di Xi Jinping risiede nel fatto che il leader cinese ha i suoi piani in relazione alla Russia.

I cinesi ora scaricheranno risorse dalla Russia, che in realtà è diventata un'appendice della materia prima Cina. La Russia sta già vendendo petrolio e gas a buon mercato alla Cina, che non può vendere all'Europa”, ha detto Zagorodniy.

Secondo lui, è possibile che Xi Jinping cercherà di nuovo di ottenere qualcosa in cambio di dichiarazioni di sostegno del Cremlino.

Il politologo ha aggiunto che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan sta usando tattiche simili, sfruttando la Russia in cambio della promessa di “costringere Zelensky a una tregua”.

La Russia sta perdendo influenza in Asia centrale< /h2>

Il politologo vede un altro aspetto nell'incontro tra Putin e Xi Jinping. Secondo lui, infatti, la Cina intende assumere gli affari della Russia in Asia centrale.

Ora Mosca sta perdendo influenza in questa regione. L'Asia centrale sta cercando di trovare un equilibrio tra tre centri di influenza: Cina, Turchia e Stati Uniti. La Russia non è più in questa equazione”, ha sottolineato Zagorodniy.

Taras Zagorodniy ha spiegato cosa sta succedendo tra Armenia e Azerbaigian: guarda il video

Relazioni russo-cinesi: caratteristiche principali

  • Russia e Cina hanno strette relazioni economiche. Il Cremlino spera che la Repubblica popolare cinese aiuti i russi a far fronte alle conseguenze dell'attacco all'Ucraina, ma Pechino non ha fretta e aderisce a una politica di “neutralità”.
  • Il giornalista e politico dell'opposizione russo Igor Yakovenko ha suggerito che Putin voglia incontrare Xi Jinping per chiedere supporto nella guerra contro l'Ucraina. Tuttavia, la Cina non aiuterà la Russia.
  • La Cina non può sostenere apertamente il regime di Putin nella guerra contro l'Ucraina. Come ha osservato l'esperto politico ed economico Valery Klochok, è importante che Pechino mantenga la sua influenza sui mercati di beni e servizi in Europa e in America.
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply