La Lettonia avvia la costruzione di una recinzione di 173 chilometri al confine con la Bielorussia

La Lettonia ha iniziato la costruzione di una recinzione di 173 chilometri al confine con la Bielorussia

Lituania, Polonia e Lettonia, vicini della Bielorussia, stanno rafforzando i loro confini.

Questa estate è stata completata la costruzione di recinzioni al confine con la Bielorussia in Lituania e Polonia. Nel frattempo, la costruzione della recinzione continua in Lettonia.

Lo riferisce Delfi.

La recinzione sarà alta quasi quattro metri. Tutti i 174 km della recinzione dovrebbero essere completati entro il 2024. La sua costruzione avverrà in tre fasi. Attualmente, i costruttori hanno posato i primi chilometri.

A proposito, questa recinzione è progettata per impedire l'ingresso illegale nell'UE di migranti provenienti dal Medio Oriente, che stanno cercando di entrare nell'UE attraverso la Bielorussia. Il filo spinato sarà teso oltre la recinzione.

In Lettonia, si nota che recentemente il flusso di immigrazione clandestina si è placato. Ad agosto sono stati registrati 300 tentativi di attraversare il confine illegalmente, a settembre – 150.

Ricordiamo che il 30 giugno la Polonia ha annunciato di aver completato la costruzione di una recinzione su il confine con la Bielorussia. Il muro è lungo 186 chilometri e alto 5,5 metri.

Argomenti correlati:

Pubblicità

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply