“Pensare a come restituire territori”: perché la Turchia può rivendicare parte della Russia

>

Il discorso sul fatto che la Russia finirà per crollare a causa delle sue atrocità non si placa. Ci sono diverse ipotesi su cosa accadrà ai territori della Russia dopo il suo probabile crollo. Una delle versioni è che la Turchia ne rivendica alcuni.

Informazioni su questo Ivan Uss, consulente capo dell'Istituto per gli studi strategici, ha detto a Channel 24. Ha spiegato che una parte significativa dei singoli paesi che appariranno dopo il crollo della Russia saranno di lingua turca e si uniranno alla Turchia nel suo progetto “mondo turco”.

Questa è l'idea dei pan-turchi, cioè quelle strutture in Turchia che dicono che ci sono molti cittadini di lingua turca in Russia, che ora sono in gran parte in cattività. Cioè, una volta la Russia li catturò (territori – Canale 24), “spremendo”, tra l'altro, nell'impero ottomano. La Turchia, mi sembra, stia ora pensando a come restituire questi territori, ha suggerito Uss.

Cosa si sa sulle ambizioni geopolitiche della Turchia

Ha notato che 2-3 anni fa, uno dei principali canali TV in Turchia ha mostrato una mappa dell'Eurasia con le zone di influenza di questo paese a lungo termine – 2050. Lì è stato dimostrato che la Turchia influenzerà sia la Crimea, i tartari che la costa dei mari, perché lì ci saranno alcuni investimenti. Ma la cosa più interessante è che dove ora si trova il confine tra Ucraina e Russia, su questa mappa è apparso il confine tra Ucraina e Turchia.

“Dicono che tutti questi territori, in un modo o nell'altro, saranno sotto l'influenza della Turchia, in particolare Tatarstan , Bashkortostan, Yakutia. Cioè, a molti popoli della Russia che hanno finora dimenticato la loro etnia, mi sembra che la Turchia lo ricorderà molto rapidamente “, afferma il consulente capo dell'Istituto per Studi strategici.

Pertanto, ritiene che ancora di più del crollo della Russia non aspetti nemmeno l'Ucraina, che è interessata a questo per la propria sicurezza, ma la Turchia, perché sa cosa fare con queste terre.

Ultime notizie dalla Turchia

  • Gli hotel turchi hanno smesso di accettare le carte bancarie russe del sistema di pagamento Mir. Ciò è accaduto solo nel settimo mese di guerra a causa del fatto che gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno aumentato la pressione su Ankara a causa del fatto che la Turchia sta aiutando i cittadini del paese aggressore ad aggirare le sanzioni.
  • Nel frattempo Turchia e Ucraina continuano a lavorare al progetto di costruzione dello stabilimento di Baykar nel nostro Paese. È noto che l'area dell'impianto sarà di oltre 30 mila metri quadrati. Guarda come sarà qui.
  • In Turchia è stato catturato Bashar Khattab Ghazal Al Sumaydai, uno dei leader più importanti dell'ISIS, meglio conosciuto come Abu Zeid o Master Zeid. Secondo il presidente turco Ercep Erdogan, è entrato illegalmente nel paese usando un nome falso e un travestimento.
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply

“Pensare a come restituire territori”: perché la Turchia può rivendicare parte della Russia

>

Il discorso sul fatto che la Russia finirà per crollare a causa delle sue atrocità non si placa. Ci sono diverse ipotesi su cosa accadrà ai territori della Russia dopo il suo probabile crollo. Una delle versioni è che la Turchia ne rivendica alcuni.

Informazioni su questo Ivan Uss, consulente capo dell'Istituto per gli studi strategici, ha detto a Channel 24. Ha spiegato che una parte significativa dei singoli paesi che appariranno dopo il crollo della Russia saranno di lingua turca e si uniranno alla Turchia nel suo progetto “mondo turco”.

Questa è l'idea dei pan-turchi, cioè quelle strutture in Turchia che dicono che ci sono molti cittadini di lingua turca in Russia, che ora sono in gran parte in cattività. Cioè, una volta la Russia li catturò (territori – Canale 24), “spremendo”, tra l'altro, nell'impero ottomano. La Turchia, mi sembra, stia ora pensando a come restituire questi territori, ha suggerito Uss.

Cosa si sa sulle ambizioni geopolitiche della Turchia

Ha notato che 2-3 anni fa, uno dei principali canali TV in Turchia ha mostrato una mappa dell'Eurasia con le zone di influenza di questo paese a lungo termine – 2050. Lì è stato dimostrato che la Turchia influenzerà sia la Crimea, i tartari che la costa dei mari, perché lì ci saranno alcuni investimenti. Ma la cosa più interessante è che dove ora si trova il confine tra Ucraina e Russia, su questa mappa è apparso il confine tra Ucraina e Turchia.

“Dicono che tutti questi territori, in un modo o nell'altro, saranno sotto l'influenza della Turchia, in particolare Tatarstan , Bashkortostan, Yakutia. Cioè, a molti popoli della Russia che hanno finora dimenticato la loro etnia, mi sembra che la Turchia lo ricorderà molto rapidamente “, afferma il consulente capo dell'Istituto per Studi strategici.

Pertanto, ritiene che ancora di più del crollo della Russia non aspetti nemmeno l'Ucraina, che è interessata a questo per la propria sicurezza, ma la Turchia, perché sa cosa fare con queste terre.

Ultime notizie dalla Turchia

  • Gli hotel turchi hanno smesso di accettare le carte bancarie russe del sistema di pagamento Mir. Ciò è accaduto solo nel settimo mese di guerra a causa del fatto che gli Stati Uniti e l'Unione Europea hanno aumentato la pressione su Ankara a causa del fatto che la Turchia sta aiutando i cittadini del paese aggressore ad aggirare le sanzioni.
  • Nel frattempo Turchia e Ucraina continuano a lavorare al progetto di costruzione dello stabilimento di Baykar nel nostro Paese. È noto che l'area dell'impianto sarà di oltre 30 mila metri quadrati. Guarda come sarà qui.
  • In Turchia è stato catturato Bashar Khattab Ghazal Al Sumaydai, uno dei leader più importanti dell'ISIS, meglio conosciuto come Abu Zeid o Master Zeid. Secondo il presidente turco Ercep Erdogan, è entrato illegalmente nel paese usando un nome falso e un travestimento.
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply