Lo stato maggiore ha parlato di perdite significative nel “sindacato dei volontari del Donbass” – hanno preso d'assalto Avdiivka

Lo stato maggiore ha parlato di perdite significative nel "unione dei volontari del Donbass" – hanno preso d'assalto Avdiivka

L'esercito ucraino continua a resistere all'aggressione russa. È già noto che i combattenti del “sindacato dei volontari del Donbass” hanno subito perdite significative.

Lo riporta il riassunto mattutino dello Stato Maggiore. Hanno notato che l'esercito russo, che faceva parte del “sindacato dei volontari del Donbass”, ha reintegrato le perdite del nemico.

Hanno partecipato all'assalto al Avdiivka

Secondo il dipartimento, sono già riusciti ad ottenere conferma di perdite significative tra le unità che facevano parte di questa “alleanza”. È anche noto che i rappresentanti feriti di questo battaglione hanno affrontato alcune difficoltà. Sono stati evacuati a Rostov sul Don, dove sono state negate le cure mediche presso l'ospedale locale. Il motivo è semplice: non hanno lo status di una formazione militare regolare.

Quindi, nessuno aveva bisogno di questi cosiddetti volontari che hanno partecipato la presa di Avdiivka. Lo schema tradizionale del “non combattiamo da soli”, che il paese aggressore ci mostra ripetutamente.

Putin ha cercato di giustificare la sconfitta a est

Alla vigilia del vertice dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai. Durante l'incontro, il presidente russo Vladimir Putin ha parlato. La controffensiva delle Forze armate ucraine nella regione di Kharkiv, che ha permesso di licenziare quasi l'intera regione, ha chiamato “tentativi di controffensiva”. Ha anche commentato la situazione nel Donbass.< /p>

Secondo le parole del capo del Cremlino, l'”operazione speciale” semplicemente non ha ancora raggiunto i suoi obiettivi. Allo stesso tempo, la Russia non smette di cercare di prendere il pieno controllo dell'Ucraina. Ad esempio, il sequestro del territorio del Donbass continua. È solo che le truppe russe si stanno muovendo lentamente. Ma questo, assicurava il dittatore ai presenti, non impedirebbe il sequestro di sempre più nuove terre.

Ha deciso di giustificare l'assurdità della sua “operazione speciale” anche con il numero di truppe. Presumibilmente, sul territorio dell'Ucraina esiste solo una “parte contrattuale” e non l'intero esercito russo. Ad esempio, il paese aggressore “non ha ancora iniziato nulla”. Il tradizionale tentativo di intimidire dicendo che erano solo fiori.

Ed ecco perché, ha sottolineato Putin, la Russia non ha fretta di andare avanti. Secondo lui, lo stato maggiore ha individuato le priorità e prende decisioni al riguardo.

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply