Attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut e pseudo-referenda degli occupanti: l'importante nel 209° giorno di guerra

Attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: il principale cosa nel 209° giorno di guerra

L'esercito ucraino sta trattenendo i combattenti russi e gradualmente liberare i territori temporaneamente occupati. La Russia non ha abbandonato i suoi obiettivi predatori e continua a terrorizzare gli ucraini.

Leggi le vittorie e i risultati ottenuti al fronte, nonché la situazione generale nel paese, nel Canale 24 .

23:54 Nella Melitopol occupata, i propagandisti distribuiscono giornali senili. Sottolineano che “non ci sarà mobilitazione forzata, ma tutti devono combattere”.

23:45 Irina Vereshchuk ha invitato i residenti dei territori temporaneamente occupati a non partecipare allo pseudo-referend del nemico. Gli ucraini dovrebbero ignorare i cosiddetti “voti”. Il ministro ha anche aggiunto che Kiev non collaborerà con le autorità occupanti.

23:21 Il Pentagono ha affermato che i cosiddetti “referendum” dei russi nei territori occupati dell'Ucraina sono una “operazione speciale di informazione”. Quindi il nemico sta cercando di distogliere l'attenzione dalle sconfitte al fronte.

22:47 Il Ministero degli Affari Esteri dell'Ucraina ha reagito alla condanna illegale da parte di militanti del Donbass dei lavoratori dell'OSCE Dmitry Shabanov e Maxim Petrov. Il dipartimento ha chiesto l'immediato rilascio degli uomini, perché il cosiddetto “processo” della quasi repubblica non ha forza e le accuse sono false.

22:40Volodymyr Zelenskyy ha parlato con il 42° presidente degli Stati Uniti Bill Clinton. Il leader ucraino ha esortato Washington a rimanere un leader nel sostenere gli ucraini. In particolare, gli Stati dovrebbero incoraggiare le altre democrazie a fornire maggiore assistenza all'Ucraina.

22:03 Lukashenko ha lanciato nuove minacce immaginarie. Sogna che in Bielorussia vogliano creare una “nuova Ucraina”.

21:30 A partire dalla sera sono già stati registrati i bombardamenti di 7 comunità della regione di Sumy. Ci sono stati quasi 170 arrivi da mortai, cannoni d'artiglieria, lanciagranate, MLRS, oltre a 5 raffiche di mitragliatrici.

21:29Macron ha criticato i piani per i “referend” degli occupanti. Nonostante ciò, il politico vuole parlare di nuovo con Putin.

21:19 Prima del discorso di Putin, i russi cercano su Google come lasciare il Paese tra notizie di mobilitazione. Inoltre, tra le query di Google, c'erano più “come ottenere un rinvio dall'esercito”.

21:03 L'intelligence ha notato che l'annuncio di una mobilitazione generale sarebbe stato un duro colpo al regime di Putin. Hanno spiegato che il Cremlino sta cercando diversi modi per ricostituire la forza lavoro.

20:47Kuleba ha detto che non avrebbe comunicato con Lavrov alla sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite negli Stati Uniti, anche se lo avesse voluto. Ha categoricamente detto di no.

20:16 Il capo dell'ufficio presidenziale, Andriy Yermak, ha parlato con il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente degli Stati Uniti Jacob Sullivan. Tra gli argomenti c'era la situazione al fronte e l'assistenza all'Ucraina.

20:06 I leader mondiali hanno sottolineato che i “referend” programmati nei territori occupati sono illegittimi. Questa è una palese violazione della sovranità dell'Ucraina. Il mondo non lo ammetterà mai.

Tali dichiarazioni sono state fatte dal cancelliere tedesco Olaf Scholz, dal segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, dal presidente francese Emmanuel Macron.

20:15 La comunità di Belopolskaya della regione di Sumy, a in particolare il villaggio di Obody, era sotto tiro. Sono state registrate un totale di 10 esplosioni. Almeno 5 case di civili sono state danneggiate. Le finestre sono rotte e i muri sono distrutti.

19:55Podolyak ha sottolineato che l'Ucraina è indifferente all'appello di Putin. Non ha senso stressarsi. Il dittatore può parlare di mobilitazione, ma i russi la stanno già portando avanti, ma di nascosto.

19:54 Gli invasori hanno attaccato massicciamente la regione di Zaporozhye con missili S-300. I villaggi di Grigoryevka, Yulyevka, Rechnoye e l'insediamento di tipo urbano di Kamyshevakha erano sotto tiro.

19:45 I russi hanno sparato contro 3 distretti della regione di Dnipropetrovsk: Sinelnikovsky, Krivorozhsky e Nikopolsky. Hanno sparato dall'artiglieria e dal “Gradov”. Nessuna vittima o distruzione.

19:38Ci sono informazioni alla Casa Bianca che Putin annuncerà la mobilitazione in Russia.

19:10 Gli invasori hanno anche sparato sul villaggio di Yunakovka nella regione di Sumy. Ci sono state oltre 10 esplosioni in totale. Frammenti di esplosivo hanno danneggiato anche la linea elettrica e le finestre di due case sono state rotte. Una capra è stata uccisa vicino a una famiglia.

18:45 I russi hanno bombardato il villaggio di Grushevka, nella regione di Kharkiv. Purtroppo due persone sono morte. Nove persone, tra cui quattro bambini, sono rimaste ferite.

18:27Nel 2023, il Regno Unito fornirà assistenza all'Ucraina per un importo di 2,3 miliardi di sterline, ovvero 2,6 miliardi di dollari.

18:21 Gli occupanti stanno pianificando una mobilitazione totale in la regione di Kherson e Zaporozhye. I collaboratori hanno firmato “ordini” sulla creazione di una specie di battaglioni di volontari.

17:50 Il territorio di un negozio di mobili a Slavyansk è stato preso di mira dai russi. Probabilmente S-300. Fortunatamente non ci sono state vittime.

17:43Gli adolescenti che hanno cantato l'inno dell'Ucraina nella piazza principale della città sono stati arrestati a Mariupol.

17:28 Nel territorio liberato è prevista la creazione di oltre 20 amministrazioni militari della regione di Kharkiv. L'OVA ha affermato di aver già preso in considerazione candidati sia tra i capi attuali che tra coloro che hanno lavorato efficacemente durante l'invasione.

17:17 Podolyak ha osservato che gli occupanti pensano che un “referendum” illegale sarà in grado di impedire a HIMARS e alle forze armate ucraine di distruggere il nemico sulle nostre terre. Tuttavia, non ci riusciranno.

17:11 In serata Putin terrà un discorso. Può riguardare “pseudo-referenda” nei territori occupati. Il “Discorso” è in preparazione anche, probabilmente, dal ministro della Difesa Shoigu.

17:05 La bandiera ucraina è stata issata al confine tra il Donbass e la regione di Kharkiv. Le forze armate ucraine hanno liberato dagli invasori un tratto dell'autostrada Kyiv-Kharkov-Dovzhansky.

16:38 La Rada in prima lettura ha approvato la procedura per la prenotazione dei coscritti che non sono soggetti a coscrizione.

16:02 Nel sud, il nemico sta usando attivamente droni kamikaze e le forze armate dell'Ucraina coprono gli invasori e le attrezzature. Le forze armate ucraine hanno liquidato 17 invasori al giorno in questa direzione.

15:07 Sono state udite esplosioni nelle zone occupate di Energodar e Skadovsk. I residenti locali hanno riferito di “arrivi” vicino alla centrale nucleare di Zaporizhia.

15:04 Collaboratori nelle regioni di Kherson e Zaporizhzhya hanno fissato la data per i “referenda”. Si ritiene che si terranno dal 23 al 27 settembre.

14:41 Il capo dell'Ova di Lugansk, Sergei Gaidai, ha commentato i piani dei “referend” dei russi. Ritiene che questo sia un passo verso l'annuncio della mobilitazione sul territorio dello stato aggressore.

14:38 I russi sono scioccati per le modifiche al codice penale riguardanti ” mobilitazione” e “tempo di guerra”. È stato suggerito che è ora di “salutare” la Corea del Nord.

14:07Il GUR ha anche risposto alla domanda se vi sia la minaccia di aprire un secondo fronte con la Bielorussia. Secondo Skibitsky, è improbabile un'invasione dal territorio di questo paese. Allo stesso tempo, dovrebbe essere chiaro che la Russia continuerà a utilizzare il suo territorio per lanciare attacchi missilistici contro l'Ucraina.

13:19 Si è saputo che il “vice dell'LPR” Oleg Popov è morto. In precedenza è stato riferito che è stato assassinato. La gente del posto non esclude che la sua morte sia collegata alla morte dello pseudo-procuratore generale della regione di Luhansk.

13:12Il GUR ha chiamato i fattori che influenzeranno la fine della guerra. Come ha osservato il rappresentante della direzione principale dell'intelligence del ministero della Difesa Vadim Skibitsky, molto dipenderà dall'aiuto dell'Occidente. Stiamo parlando della fornitura di munizioni, armi, equipaggiamento militare. Anche le sanzioni esistenti e quelle che saranno introdotte in seguito avranno un impatto.

12:59 Il ministro degli Esteri Dmitry Kuleba ha commentato la fornitura di armi all'Ucraina. Secondo lui, continuerà a chiedere aiuto ai partner internazionali fino a quando l'Ucraina non vincerà la guerra scatenata dalla Russia.

12:46 Le forze navali delle forze armate dell'Ucraina hanno riferito della riuscita distruzione del nemico il 19 settembre. Grazie ad un lavoro sapiente e ben coordinato, è stato possibile eliminare:

  • 2 obici semoventi “Acacia”;
  • cannone semovente d'artiglieria Hyacinth-S;
  • 3 reattiverà il sistema di razzi a lancio multiplo Grad;
  • l'obice semovente Msta-S;
  • e il deposito di munizioni.

12:03Il Consiglio Ue ha approvato la decisione di destinare 5 miliardi di euro all'Ucraina. Va notato che questa è un'altra tranche di assistenza macrofinanziaria fin dall'inizio dell'invasione su vasta scala della Russia.

11:56 I corpi di altri 25 difensori caduti erano tornato in Ucraina. Lo ha riferito il Ministero della Reintegrazione.

11:37 Altre due persone torturate dagli invasori russi sono state trovate nella regione di Kiev. Uno di loro aveva galloni dell'Accademia Nazionale della SBU. I resti erano dove si trovavano le posizioni nemiche.

11:25Sono state ricevute informazioni sulla centrale nucleare dell'Ucraina meridionale bombardata. A seguito di un attacco missilistico inflitto dal nemico il giorno prima, si è formato un cratere profondo 2 metri.

11:22 Sia la notte che la mattina erano agitate a Sebastopoli temporaneamente occupata . Hanno sentito i suoni di esplosioni e spari. Lo ha riferito il corrispondente di “Krym.Realii.”

11:04 Il servizio di emergenza statale ha affermato che tre vittime sono state portate in strutture mediche nella regione di Donetsk lo scorso giorno. Si tratta di 2 uomini e 1 donna che sono rimasti feriti a causa dei bombardamenti di Bakhmut, Avdiivka e Toretsk.

10:58 Vitaly Kim ha commentato la situazione con la controffensiva del Forze armate dell'Ucraina. Il capo dell'OVA Nikolaev ha notato che l'esercito ucraino sta andando avanti nella regione di Kherson. Questo è il motivo per cui è meno probabile che l'area venga colpita dal nemico.

10:26In molte regioni dell'Ucraina è stato emesso un allarme aereo. Durante questo, sono state segnalate esplosioni vicino a Kharkov, così come a Melitopol. Da notare che la mappa delle sirene è “diventata verde” alle 11:08.

10:16 La Polizia Nazionale ha mostrato la distruzione subita da un grattacielo a Bakhmut. Ricordiamo che l'esercito russo ha lanciato un attacco aereo di notte. Uno degli ingressi di un edificio residenziale è stato raso al suolo.

Che aspetto ha un grattacielo a Bakhmut, colpito dal nemico/Foto della Polizia Nazionale

Attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: la cosa principale sul 209° giorno di guerra

< p>Attacco aereo su un grattacielo edificio a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: la cosa principale nel 209° giorno di guerra

Attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: l'evento principale nel 209° giorno di guerra< /p>

Attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: la cosa principale sul 209° giorno di guerra

< p>Attacco aereo su un grattacielo edificio a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: la cosa principale nel 209° giorno di guerra

Attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut e pseudo-referendum degli occupanti: la cosa principale sul 209° giorno di guerra

< p>10:18 Si è saputo che l'Ucraina potrebbe ricevere un altro aiuto militare dal Regno Unito. Il suo importo totale, secondo i media, sarà di 2,6 miliardi di dollari USA.

10:14Il Pentagono ha detto quando il nostro stato può ricevere caccia F-16. Se la procedura di trasferimento è ancora approvata, le forze armate ucraine potranno utilizzarle solo dopo alcuni anni. Questi termini sono correlati all'addestramento dei piloti, nonché a questioni logistiche.

09:39 Le esplosioni tuoneranno vicino a Odessa. I residenti sono invitati a non farsi prendere dal panico. Secondo l'oratore di OK “Yug” Vladislav Nazarov, i soccorritori eseguiranno la distruzione controllata delle munizioni. Stiamo parlando di proiettili della seconda guerra mondiale.

09:38Il capo dell'OVA di Kharkiv Oleg Sinegubov ha parlato della situazione nella regione. Ha notato che intorno all'01:30 l'esercito russo ha lanciato un attacco missilistico. Hanno colpito una struttura infrastrutturale nel distretto di Chuguevsky. Fortunatamente, non ci sono state vittime o feriti.

09:21 Il sindaco di Melitopol Ivan Fedorov ha parlato del “cotone” in città. Notò che due potenti esplosioni tuonarono vicino all'ascensore. Anche il fumo si alzò nel cielo.

08:58 Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha pubblicato un nuovo riassunto delle perdite del nemico nella guerra contro l'Ucraina. Nell'ultimo giorno, 160 invasori sono stati eliminati e dall'inizio dell'invasione su vasta scala, 54.810 invasori sono già stati distrutti.

Perdite effettive del nemico al 20 settembre/Infografica dello stato maggiore delle forze armate delle aree dell'Ucraina. Morì a causa di un attacco nemico a Toretsk. È noto che altre 12 persone sono rimaste ferite.

08:38Si è saputo che verso l'01:00 l'esercito russo ha lanciato un attacco aereo su un grattacielo a Bakhmut. Come ha notato il capo dell'OVA di Donetsk Pavel Kirilenko, potrebbero esserci due residenti sotto le macerie. Sono in corso le operazioni di soccorso.

Il nemico ha completamente distrutto l'intero ingresso del grattacielo/Foto dal telegramma di Kazansky

08: 17Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha parlato di un altro accordo tra Ucraina e Russia. Secondo esso, si suppone lo scambio di 200 prigionieri di guerra. Inoltre, il capo dello Stato ha sottolineato che il nostro Paese deve assolutamente restituire le terre occupate dal Paese aggressore. Parliamo anche della penisola di Crimea.

08:12 Il capo dell'amministrazione militare di Krivoy Rog Alexander Vilkul ha parlato della situazione nella regione. Ha osservato che continuano i lavori sulle strutture idrotecniche della città. Secondo lui, il livello dell'acqua non supera i livelli critici. Continuano i lavori per il pompaggio dell'acqua dalle aree adiacenti.

07:57Si è anche saputo che il nemico sta cercando di usare la pratica della seconda guerra mondiale. Ad esempio, circa 500 dipendenti dello stabilimento metallurgico Enakievo sono stati privati ​​del loro rinvio. E questo significa che prima o poi verranno mandati al fronte. Inoltre, i nemici formano nuovi battaglioni. E i loro ufficiali saranno insegnanti di scuole militari.

07:47Il capo dell'OVA di Dnipropetrovsk, Valentin Reznichenko, ha notato che il nemico aveva bombardato la regione di Nikopol per tutta la notte. In tre delle sue comunità – Nikopol, Marganets e Krasnogrigoryevsk – gli occupanti hanno sparato da Grads, così come l'artiglieria pesante. Sono stati registrati tre attacchi e gli invasori hanno sparato più di 100 proiettili. In precedenza, nessuno è rimasto ferito.

07:08 Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha confermato che i nostri militari hanno consegnato “cotone” a Novoaydar e Svatovo. Lì, si verificarono esplosioni nei luoghi di accumulo del nemico. Inoltre, nell'ultimo giorno, gli invasori hanno tentato di effettuare diversi attacchi senza successo. Sono stati registrati nei distretti di Mayorsky, Vesele, Kurdyumovka e Novomikhailovka.

05:49Nel frattempo, “cotone” fresco è stato portato nell'Alchevsk occupata. È noto che le esplosioni sono avvenute nel luogo in cui si sono radunati gli invasori russi. Questa è la Graduate School of Business. È probabile che gli occupanti abbiano dimenticato ancora una volta che non si può fumare in luoghi non designati a tale scopo.

05:04 In molte regioni dell'Ucraina, al mattino sono suonati allarmi aerei. In media sono durati circa 20 minuti. Non ci sono state segnalazioni di esplosioni durante le sirene.

03:04StratCom ha raccontato dell'abbattimento di un altro drone nemico nella regione di Nikolaev. Si è rivelato essere l'UAV “Cartographer”. Si noti che tali dispositivi sono stati utilizzati dal nemico in Siria. Inoltre, questo non è il primo drone ad essere “atterrato” in Ucraina.

01:56 In OK “South” hanno parlato delle perdite del nemico nel regione nell'ultimo giorno. Il dipartimento ha notato che i nostri militari sono riusciti a eliminare un'altra chiatta con l'equipaggiamento e la manodopera degli invasori. In generale, le perdite degli invasori per il 19 settembre si presentano così:

  • 90 soldati del personale;
  • 3 carri armati;
  • 8 veicoli e veicoli blindati;
  • 3 obici “Msta-B” e “Msta-S”;
  • 4 cannoni semoventi “Acacia”;
  • 2″ cannoni semoventi Hyacinth-S”;
  • 6 Grad MLRS;
  • deposito munizioni a Pravdino.

00:34< /strong> Nell'Aeronautica Militare delle Forze Armate dell'Ucraina hanno detto che nell'ultimo giorno sono stati in grado di abbattere 7 bersagli nemici. Si tratta di:

  • un aereo d'attacco Su-25,
  • un missile aereo guidato Kh-59;
  • 5 UAV dell'operativo- livello tattico.< /li>
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply