“È ora di morire, Vanya”: gli ucraini hanno reagito con meme alla parziale mobilitazione in Russia

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

In Russia, il 21 settembre è stata introdotta la mobilitazione parziale. E gli ucraini ne sono molto contenti. Abbiamo raccolto per te il più interessante, cosa ne pensano i netizen.

Vladimir Putin non ha mai imparato nulla in quasi 7 mesi di guerra su vasta scala. L'uomo ingenuo pensava di poter spaventare gli ucraini con altri 300.000 infedeli. Ma non si è imbattuto in quelli. Guida per guardare su Canale 24 come i cittadini del nostro Paese hanno percepito la notizia della parziale mobilitazione in Russia.

Belaya Lada in ogni casa

Ma seriamente, il paese aggressore presto non avrà quei ragazzi bianchi se i suoi combattenti moriranno allo stesso ritmo. E anche se Shoigu si vanta che solo quasi 6.000 infedeli sono morti in guerra, per qualche motivo altri 300.000 dovranno essere trasferiti al fronte. Come si suol dire, “La tua matematica è pessima. Siediti, 2!”.

Ma Aleksey Arestovich ha spiegato tutto. Ha notato che la cifra di 300mila non proveniva dal cielo. Innanzitutto, testimonia che il nemico ha subito perdite colossali. Secondo il consulente dell'OP, ci sono più di 100.000 morti e feriti, e forse fino a 150.

Il doppio set è composto, poiché hanno già cancellato mentalmente il prossimi 150. Com'è bello essere un russo in viaggio”, ha aggiunto sarcasticamente.

I russi vogliono raccogliere una combinazione di perdite nella guerra contro l'Ucraina/Screenshot

E mentre la leadership russa credeva fermamente che gli ucraini avrebbero iniziato a farsi prendere dal panico, i nostri connazionali hanno trovato le ragioni per la vacanza. Alla fine, si possono capire: più i russi diventano bravi, migliore è la vita in questo mondo, vero?

Iniziamo dal più semplice. Il più fascino di Putin. I suoi ucraini hanno aspettato fino a tarda notte il giorno prima. Ma il dittatore si è tirato indietroe “apparve” al mattino. E questo in qualche modo non è molto sicuro, ma non ne stiamo parlando ora.

Gli ucraini sapevano che nulla poteva più sorprenderli/Screenshot

Utenti della rete prendere in giro le tombe della popolazione. Sì, esattamente lei. Dopotutto, dovrebbe essere chiaro che i vertici del paese manderanno a morte certa migliaia di cittadini in più.

Mogilizzazione, poi gravelizzazione/Screenshot

Mogilizzazione: campagna sulla creazione di buoni russi/Screenshot

Nota che questa volta parleremo di coloro che verranno mandati con la forza al fronte. Capisci quale motivazione e ispirazione avranno. Soprattutto tra i residenti di Mosca e San Pietroburgo, che pensavano che il loro turno non sarebbe mai arrivato.

Naturalmente, l'aumento del numero di mobilitati ci costringe a preoccuparci un po' di dove andremo mettili. Non senza un meme in cui Zaluzhny dà un ordine al ministro delle Politiche agricole. La terra deve essere in qualche modo preparata per un caloroso benvenuto.

In Ucraina, la terra si sta già preparando per un incontro con il nemico/LETTERE

È il panico tra i russi che dà ancora più piacere. I netizen le hanno dedicato alcuni dei meme. Hanno ridicolizzato il fatto che presto nel paese dell'aggressore nessuno avrebbe risposto al telefono o avrebbe salutato estranei. Dio non voglia raccogliere una foglia da terra. Anche lui può essere un'agenda. Vacanze-vacanze-vacanze!

Come reagiranno presto gli occupanti a possibili programmi/Screenshot

/>

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme a parziali mobilitazione in Russia

"È ora di morire, Vanya" : Gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

Non è stato senza il ridicolo dei “piccoli” che non intaccano nulla. Un netizen ha giustamente osservato:

Qual ​​è la “responsabilità condivisa dei russi”? Questo è il momento in cui i russi azzerano per la prima volta i termini di Putin… E poi le strade azzerano tutti i russi!

Ecco alcune reazioni più precise della rete al fatto che in Russia sia stata introdotta una mobilitazione parziale. Sono tutti bellissimi.

I Vanka russi sono invitati a preparare pacchetti/screenshot

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

/>

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

"È ora di morire, Vanya": gli ucraini hanno risposto con meme a mobilitazione parziale in Russia

"È ora di morire, Vanya&quot ;: Gli ucraini hanno risposto con meme alla mobilitazione parziale in Russia

Finalmente lasciamo un altro meme molto accurato dell'attivista Sergei Sternenko. In esso puoi vedere il percorso che attende ogni russo. E qualunque cosa scelga, tutto finirà comunque con la sua morte…

Il nemico si aspetta ancora la morte/Screenshot

Nonostante il campanello d'allarme per i russi, che e c'è una mobilitazione parziale, possono portare molti guai ai nostri difensori. Quindi, ti invitiamo ad aiutarli ancora di più. Informativamente, finanziariamente, moralmente. Ricorda che ora stiamo tutti difendendo il nostro stato!

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply