Invasori hanno sparato di notte contro ZNPP: si è verificata un'emergenza alla centrale

Gli occupanti hanno bombardato la centrale nucleare di Zaporizhzhya di notte: si è verificata un'emergenza presso l'unità di alimentazione

L'esercito russo ha attaccato ancora una volta la centrale nucleare di Zaporozhye. Gli invasori hanno sparato alla stazione intorno all'01:00. Di conseguenza, si è verificata una situazione di emergenza presso la struttura.

Gli occupanti continuano le loro azioni terroristiche. La notte del 21 settembre, i combattenti russi hanno sparato di nuovo contro la centrale nucleare di Zaporizhzhya, provocando danni alle apparecchiature della sesta unità di potenza.

È avvenuto un avviamento di emergenza dei generatori diesel presso la ZNPP

Secondo Energoatom, alle 01:13, i russi hanno danneggiato l'attrezzatura di comunicazione della sesta unità di potenza con un quadro aperto alla stazione.

Ciò ha causato il blocco trasformatore e trasformatori per l'unità di alimentazione devono essere spenti. All'interruzione della corrente, i due generatori diesel si sono avviati in emergenza Sono stati attivati ​​per attivare le pompe di raffreddamento del carburante.

< p>

A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply