La Russia intensifica la guerra nella Giornata internazionale della pace – Ambasciatore dell'UE

La Russia ha intensificato la guerra durante la Giornata internazionale della pace, – Ambasciatore dell'UE

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato mobilitazione, sostegno alle pseudo-repubbliche ed è già riuscito a minacciare armi nucleari. L'UE, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno reagito alle dichiarazioni del capo del Cremlino e hanno sostenuto l'Ucraina.

L'Ucraina ha bisogno di pace alle sue condizioni, rispetto della sua sovranità e integrità territoriale. Lo ha affermato il capo della delegazione dell'UE in Ucraina Matti Maasikas.

L'Ucraina sta lottando per la pace nel mondo

Il diplomatico ha richiamato l'attenzione sul fatto che la Russia ha cinicamente fatto ricorso all'escalation della guerra da essa scatenata sull'Internazionale Giornata della pace.

L'UE continua a sostenere l'Ucraina per vincere la guerra, poiché anche l'Ucraina sta combattendo per la nostra pace”, ha affermato Maasikas.

Cosa ha detto Putin nel suo discorso

< p>Il capo del Cremlino ha annunciato una parziale mobilitazione in Russia e ha annunciato di riconoscere i risultati dei cosiddetti “referenda” nei territori occupati dell'Ucraina. Putin lo giustifica dicendo che gli abitanti dei territori occupati “hanno bisogno di protezione”.

Ricordiamo che gli occupanti hanno annunciato “referendum” dal 23 al 27 settembre nelle regioni di Donetsk, Luhansk, Zaporozhye e Kherson.

< h3>Come gli Stati Uniti e il Regno Unito hanno reagito alle dichiarazioni di Putin

  • L'ambasciatrice degli Stati Uniti in Ucraina Bridget Brink ha affermato che i falsi “referendum” e la mobilitazione sono segni della debolezza e del fallimento della Russia. Secondo lei, gli Stati Uniti non riconosceranno mai le affermazioni della Russia sulla presunta annessione del territorio ucraino.
  • L'ambasciatrice britannica Melinda Simons ha osservato che Putin si rifiuta ancora di capire l'Ucraina. Secondo lei, mobilitazione parziale e referendum fittizi non cambiano questa significativa debolezza.
  • Inoltre, l'ex ambasciatore britannico in Russia, Tony Brenton, ha detto a Sky News che la mobilitazione parziale di Putin è una “escalation piuttosto significativa” della guerra in Ucraina.
A Uzhgorod, ignoti hanno dato fuoco all'auto del giornalista: sul caso indaga la polizia

A Uzhgorod sono state bruciate due auto parcheggiate nelle vicinanze, Subaru Forester e in parte Volkswagen Beetle, di proprietà di Read more

L'ucraina Ksenia Bailo è diventata campionessa mondiale di tuffi tra i junior

L'atleta ucraina di 16 anni Ksenia Bailo ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di tuffi tra juniores, che Read more

Leave a Reply